fbpx
Home Hi-Tech Android World Mark Zuckerberg «App Store merita un controllo»

Mark Zuckerberg «App Store merita un controllo»

Ancora una volta Il Ceo di Facebook torna a parlare dei negozi delle app in relazione al sempre crescente numero di indagini e inchieste antitrust: pur senza lasciarsi andare in dichiarazioni al vetriolo, come successo durante una riunione online dei dipendenti Facebook alla fine di agosto, Zuckerberg dichiara che «App Store merita un controllo». Ma ancora più interessante il punto di vista del Ceo di Facebook su una differenza fondamentale tra App Store e Google Play Store.

Mark Zuckerberg parla di App Store rispondendo a una domanda diretta durante una intervista, nella quale il giornalista chiede al Ceo di Facebook se considera App Store un monopolio che necessita di un intervento antitrust da parte dei governi.

«Beh, certamente penso che abbiano il controllo unilaterale di ciò che arriva sui telefoni in termini di app» dichiara aggiungendo «Penso che probabilmente circa il 50% degli americani ha uno smartphone e molte più persone in tutto il mondo. Penso che ci siano più di un miliardo di dispositivi Apple. Quindi penso che ci siano domande che le persone dovrebbero esaminare in merito a quel controllo di App Store e se questo sta consentendo una dinamica competitiva altrettanto solida».
zuckerberg app storeSubito dopo il patron del social traccia una differenza tra App Store e Google Play Store «In qualità di sviluppatore, se non sei nel Google Play Store, almeno hai ancora un modo per ottenere la tua app sui dispositivi delle persone. E questo significa che le persone non saranno completamente escluse se stanno facendo qualcosa che Google non preferisce».

Infine dichiara «Penso che sia davvero importante, che le persone abbiano un modo per creare qualcosa e averlo sui dispositivi se le persone lo desiderano». Una differenza tra i due negozi di app già rilevata da altri osservatori e che secondo alcuni potrebbe portare a interventi e misure diverse per Apple e Google nel caso di un intervento diretto degli antitrust.
Google Play imita App Store e fa puliziaIn definitiva per Zuckerberg indagini e controlli degli antitrust sono auspicabili su App Store, forse meno invece per Google Play Store. Giudizio e pensiero non cambiano anche se le risposte di questa intervista ad Axios risultano molto più misurate rispetto a quanto dichiarato solo pochi giorni fa durante una riunione dei dipendenti Facebook svoltasi online negli scorsi giorni.

Secondo quando riportato Zuckerberg avrebbe dichiarato che «Apple ha una morsa unica come guardiano su ciò che arriva sui telefoni» aggiungendo che Cupertino blocca la concorrenza e ottiene rendite da monopolio. Di queste dichiarazioni abbiamo riferito più estesamente qui. Tutti gli artioli di macitynet che parlano di Mark Zuckerberg e di Facebook sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple, Finanza e Mercato sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,886FollowerSegui