Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Mark Zuckerberg: «Vorrei portare Facebook Home anche su iPhone’€

Mark Zuckerberg: «Vorrei portare Facebook Home anche su iPhone’€

Dopo il lancio di Facebook Home, Mark Zuckerberg si è concesso in una lunga intervista a Steven Levy di Wired, in cui ha rilasciato numerosi dettagli riguardo alla nuova app di Facebook per Android e in generale sul panorama del mercato Mobile, all’interno del quale ora Facebook s’inserisce con una prospettiva diversa rispetto al passato, un punto di vista che favorisce Android e taglia fuori iOS.

Parte dell’utenza dei dispositivi mobili della Mela potrebbe essere poco interessata a Facebook Home, ma per alcuni di essi, i più curiosi e/o i più legati al social network di Zuckerberg, avere anche solo la possibilità di provare Home sul proprio iPhone potrebbe essere un’opzione interessante. Di sicuro lo è anche per il fondatore di Facebook, che lo dichiara direttamente a Levy: ovviamente Zuckerberg non può assicurarci che in futuro sarà possibile avere Home su iOS, dipenderà da Apple, ma è egli stesso ad augurarsi che la risposta sia affermativa.

Al momento però Facebook è costretta ad allearsi con Google principalmente per ragioni tecniche e filosofiche: entrambe le aziende sposano un approccio open. Nel caso di Facebook si tratta in questa circostanza di un percorso obbligato ma Zuckerberg ripete più volte nell’intervista diverse caratteristiche del suo social network, lontane dall’essere un “giardino recintato”. Nonostante ciò dalle parole di Zuckerberg si può percepire un po’ di rimpianto riguardo all’esclusione di iOS:

Abbiamo una buona partnership con Apple, ma loro vogliono controllare l’intera esperienza [mobile]. Non ci sono molti punti in comune tra noi e Google, ma siamo allineati con la loro filosofia “open”. […] Naturalmente un sacco di gente ama il suo iPhone come io amo il mio, e mi piacerebbe essere in grado di portare Home [su iPhone].

Sempre secondo Zuckerberg la diffusione di Facebook Home potrà dare una mano alla diffusione di Android e alla sua crescita sul mercato, un vantaggio anche per Google:

Io penso che questa possa essere una buona cosa anche per Google. Qualcosa come Home potrebbe incoraggiare un sacco di gente ad acquistare i telefoni Android, perché credo che le persone abbiano veramente a cuore Facebook. Per molti aspetti, questa è una delle migliori esperienze Facebook che si possano ottenere.

Vista la rivalità ormai esplosa fra Google e Facebook, Home potrebbe essere il primo passo verso una riappacificazione fra le due aziende, prospettiva che per Apple apparirebbe non poco pericolosa nel prossimo futuro.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

AirPods 2 in sconto del 30%, solo 103,99€ è il prezzo più basso dal Black Friday

Gi AirPods 2 sono tornati disponibili a 103,99 euro invece che 149 euro. Sono molto vicini al prezzo più basso di sempre e vi conviene prenderli al volo...

Ultimi articoli

Pubblicità