Cinema 4D R15, Maxon annuncia rilascio per settembre

In arrivo per settembre la nuova versione del software per la Motion Graphic 3D, gli effetti visivi, il painting e il rendering. Strumenti Smussa e Crenatura, miglioramenti al rendering e molto altro.

Cinema 4D R15, Maxon annuncia rilascio per settembre

Qualche giorno addietro in Germania la società Maxon ha presentato CINEMA 4D R15 (release 15), nuova versione del software per la Motion Graphic 3D, gli effetti visivi, il painting e il rendering. La release di nuova generazione programma 3D è caratterizzata da miglioramenti alla modellazione, alla creazione del testo, al rendering e allo sculpting.

Otre alle caratteristiche migliorate e all’aggiunta di funzionalità nuove come lo strumento “Smussa”, per una modellazione più efficiente, la Crenatura interattiva, per un controllo tipografico 3D, e il Team Render che consente di renderizzare in rete (sfruttando il protocollo Bonjour) direttamente all’interno dell’interfaccia del programma, la R15 offre un kit di strumenti per la creazione di contenuti creativi.

Sul fronte della qualità, in CINEMA 4D R15 stato aggiunto un algoritmo per l’Irradiance Cache per una più rapida approssimazione dell’Illuminazione Globale e integrati miglioramenti all’Occlusione Ambientale, al Rendering Fisico e alle funzionalità multi-threading.

Come accennato, è stata introdotta una smussatura interattiva per migliorare la manipolazione e il controllo dei bordi degli oggetti e le curve, per aggiungere profondità e dimensione al design e garantire che le mesh derivate risultino pulite e fluiscano correttamente.

Gli strumenti tipografici di CINEMA 4D R15 prevedono ora MoText e Spline di Testo direttamente nella vista 3D. Strumenti Crenatura e Tracking possono essere applicati con gli effettuatori MoGraph o utilizzati in XPresso e modificati in qualsiasi momento per creare complessi elementi tipografici e di animazione.

Gli strumenti per la scultura dinamica permettono di scolpire con maggiore raffinatezza e ottimizzazione. Quando la suddivisione si presenta adeguata, in tool in questione possono essere utilizzati direttamente su qualsiasi modello poligonale. Le opzioni Maschera, Specchia e Duplica, così come il pennello Amplifica permettono di gonfiare in modo interattivo e sfruttare nuovi metodi di disegno per scolpire linee e aree definite dal lazo, da un disegno poligonale o da un rettangolo.

In CINEMA 4D R15 presenti nuovi strumenti di gestione delle texture, per correggere collegamenti non funzionanti di texture e bitmap. Basato sul motore Hair, le nuove caratteristiche del materiale erba consentono di simulare e aggiungere l’erba a qualsiasi oggetto. – Il nuovo rig Camera Crane offre un tool per simulare le riprese Jib Crane, regolando l’angolo e la lunghezza della base, del braccio, della testa e della telecamera stessa.

La versione per Mac richiede OS X 10.6.8 o superiore. L’uscita di CINEMA 4D Release 15 è prevista per Settembre 2013,

CINEMA 4D R15