HomeViaggiareSmartMicrosoft con Cruise e General Motors per veicoli a guida autonoma

Microsoft con Cruise e General Motors per veicoli a guida autonoma

Non solo Apple ma anche Microsoft a quanto pare punta sulla guida autonoma. L’azienda di Redmond ha annunciato di avere siglato un accordo strategico “a lungo termine” con General Motors (GM) e Cruise, con l’obiettivo di accelerare la commercializzazione di veicoli a guida autonoma.

L’accordo permetterà di combinare varie peculiarità delle tre aziende, incluse competenze hardware e software, nell’ambito manifatturiero e del cloud computing.

Microsoft si unisce inoltre a GM, Honda e altri investitori istituzionali nell’ambito di una partecipazione in Cruise dal valore di oltre 2 miliardi di dollari, portando la valutazione di Cruise a 30 miliardi di dollari.

Oltre all’investimento, Microsoft porterà Cruise sulla sua piattaforma di cloud computing. La Casa di Redmond riferisce che sfrutterà “le grandi competenze” di Cruise per migliorare Azure offrendo funzionalità ad altre aziende del settore automobilistico.

Anche GM collaborerà con Microsoft, migliorando le sue iniziative digitali nell’ambito del cloud processing, progetti legati all’intelligenza artificiale, al machine learning e alla collaborazione.

Cruise può testare a San Francisco vetture senza conducente a bordo

Cruise, azienda con quartier generale a San Francisco, da tempo sta testando auto senza conducente. Lo scorso anno ha per la prima volta avviato test senza conducente a San Francisco, dove circolano sue auto di livello 4 a emissione zero e completamente automatizzate. Le vetture sono frutto di anni di ricerca, miliardi di dollari di investimenti (SoftBank, Vision Fund, Honda e altri) e milioni di chilometri percorsi su strada in presenza di un guidatore pronto a intervenire in caso di problemi. Cruise Origin, veicolo pensato per il trasporto cittadino, sviluppato anche in collaborazione con Honda, dovrebbe entrare in produzione quest’anno.

Per tutti gli articoli di macitynet che trattano di automobili, veicoli elettrici e mobilità smart rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB minimo a 2399€, spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial