Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Microsoft svelerà GPT-4 per audio e video a breve

Microsoft svelerà GPT-4 per audio e video a breve

Pubblicità

Secondo quanto indicato dalle ultime indiscrezioni apparse in rete nelle scorse ore, la nuova piattaforma di intelligenza artificiale GPT-4 di OpenAI debutterà questa settimana: Microsoft ci ha già messo gli occhi sopra e in un recente intervento ha dichiarato di essere pronta ad adottarlo.

Queste le parole del CTO di Microsoft, Germania Andreas Braun, raccolte dala pubblicazione tedesca Heise:

Introdurremo GPT-4 la prossima settimana, lì avremo modelli multimodali che offriranno possibilità completamente diverse, ad esempio video. Microsoft è il principale investitore in OpenAI dopo aver pagato 10 miliardi di dollari per una partecipazione del 49% nell’azienda e ha integrato la tecnologia di OpenAI nel suo motore di ricerca Bing

Con le sue nuove funzionalità multimodali, gli utenti potranno utilizzare l’AI di ChatGPT per comprendere e sintetizzare il significato e il contesto di più tipi di dati in contemporanea. Saranno possibili funzionalità text-to-video, quindi per generare filmati a partire da una breve descrizione testuale, così come altre modalità.

Ad esempio, un utente potrebbe mostrare a ChatGPT un’immagine e farle domande su come le persone o gli oggetti nell’immagine sono collegati. O ancora potrebbero chiedergli di scrivere una storia basata sui contenuti di un’immagine o di un video.

Meta svela se ChatGPT e AI sono razzisti

Al momento circola una immagine su Twitter secondo cui GPT-4 sarebbe stato addestrato su 100 trilioni di parametri rispetto ai 175 miliardi di parametri di GPT-3, il che renderebbe GPT-4 500 volte più potente dell’attuale generazione. Tuttavia, in un’intervista con StrictlyVC il mese scorso, il CEO di OpenAI Sam Altman ha definito l’immagine che accompagna la voce dei 100 trilioni di parametri completamente inventata.

Un’altra voce che fa il giro di Twitter è che Microsoft annuncerà l’uscita di GPT-4 durante un evento in diretta streaming alle 8:00 del mattino questo giovedì 16 marzo. L’evento si chiama “Reinventare la produttività: il futuro del lavoro con l’AI” e vedrà protagonisti il CEO di Microsoft Satya Nadella e il capo di Microsoft 365 Jared Spataro mentre discutono di come l’AI cambierà il modo di lavorare per ciascun utente.

Durante l’evento Microsoft della scorsa settimana in cui Braun ha annunciato l’imminente arrivo di GPT-4, Clemens Sieber, uno specialista senior di intelligenza artificiale ha discusso di eventuali applicazioni del nuovo GPT-4. Ad esempio, grazie all’aggiornamento i gestori di un call center potrebbero sfruttare la tecnologia per ottenere automaticamente riassunti delle chiamate vocali con i clienti, così da non doverlo fare manualmente dopo ogni telefonata.

Ad ogni modo, sebbene l’hype sia davvero enorme per questo aggiornamento, c’è chi frena gli entusiasmi. Il famoso linguista Noam Chomsky ha scritto in proposito la scorsa settimana sul New York Times, affermando che per quanto utili possano essere questi programmi in alcuni domini ristretti, si tratta sempre di sistemi che differiscono profondamente da come gli esseri umani ragionano. Queste differenze pongono limitazioni significative a ciò che questi programmi riescono a fare, oltre a non poter mai cancellare difetti ed errori.

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano di Intelligenza Artificiale fate riferimento a questo indirizzo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità