Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Microsoft Surface Laptop Go punta alla sostanza e al prezzo

Microsoft Surface Laptop Go punta alla sostanza e al prezzo

Il mese scorso è arrivato il suo primo dispositivo dual screen, ora Microsoft amplia la propria gamma di dispositivi Surface introducendo il nuovo Microsoft Surface Laptop Go, un portatile compatto, con specifiche tecniche da medio gamma indicate per la maggior parte degli utenti, il tutto a prezzi accattivanti.

Il nuovo laptop si fa notare per il design riuscito, con bordi sottili intorno allo schermo e anche intorno alla tastiera, affiancata da un trackpad di buone dimensioni. Il cardine che sostiene il display e anche il design della tastiera ricordano a chi scrive una vecchia gloria di Apple. La configurazione base include processore Intel Core i5 di decima generazione, 4GB di memoria RAM e archiviazione di 64GB. Con gli upgrade in fase di configurazione si può arrivare a 16GB di RAM e archiviazione di 256GB.

Nessun problema sul fronte della connettività e delle periferiche grazie alla presenza sia della classica porta USB-A che della più recente USB-C, infine del jack audio. Invece per l’alimentazione è sfruttata la porta proprietaria Surface, ma in abbinamento a un alimentatore in grado di raggiungere l’80% della carica totale in poco più di un’ora. Microsoft dichiara una autonomia massima di 13 ore. Misura 278,18 x 205.67 x 15.69 mm e pesa 1,10Kg, infatti è presentato come il portatile Surface più leggero di sempre.

Microsoft Surface Laptop Go punta alla sostanza e al prezzoSi tratta di una macchina versatile, anche grazie allo schermo da 12,4” con risoluzione di 1.536 x 1.024 pixel e rilevamento touch in 10 punti, utile per l’uso in stile tablet in mobilità con le app. Microsoft Surface Laptop Go è pensato per ragazzi, studenti, lavoratori e in generale per chi non vuole spendere oltre 1.000 dollari per un computer portatile.
Microsoft Surface Laptop Go punta alla sostanza e al prezzoNegli USA Microsoft Surface Laptop Go si può preordinare nelle tre colorazioni (ice blue, sandstone e platinum) a partire da solamente 549 dollari (circa 470 euro), con configurazioni superiori a 700 (circa 600 euro) dollari e 900 dollari (circa 760 euro) con più RAM e spazio di archiviazione: sarà disponibile negli USA a partire dal 13 ottobre.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Microsoft sono disponibili da questa pagina, per quelli dedicati ai dispositivi Surface si parte da qui, infine per tutte le notizie sui PC Windows da qui. Per chi invece è interessato ai Mac si parte da questo collegamento.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,828FollowerSegui