Monument Valley 2, la nuova avventura surreale approda su App Store

Monument Valley 2 è il sequel del gioco per iOS ispirato alle geometrie di Escher che ha vinto l’Apple Game of the Year 2014: un’avventura inedita in un mondo bellissimo e affascinante

Monument Valley 2 è su App Store: si tratta del seguito del gioco ambientato in un mondo surreale ispirato alle distorsioni di Escher (qui la nostra recensione) che ha vinto l’Apple Game of the Year 2014 e che in soli due anni ha incassato 14 milioni di dollari, dimostrando così che non sono necessariamente soltanto i giochi free-to-play ad essere remunerativi.

Il nuovo gioco, mostrato nelle scorse ore durante la WWDC17, presenta un’avventura inedita nella quale dovremo guidare madre e figlia nel loro viaggio attraverso architetture magiche, scoprendo percorsi illusori e risolvendo nuovi rompicapi mentre apprendiamo i segreti della Sacra Geometria. L’obiettivo del gioco è quello di aiutare Ro ad insegnare alla figlia i misteri della Valle, esplorando paesaggi incredibili e manipolando l’architettura per creare la strada giusta tra un livello e l’altro.

monument valley 2

Per giocare a Monument Valley 2 non è necessario aver giocato al primo Monument Valley. Si tratta infatti di un’avventura a sé stante la cui grafica si ispira nuovamente a un eclettico connubio di stili architettonici, movimenti artistici e influenze individuali convertiti in meravigliose strutture geometriche, il tutto coadiuvato da paesaggi sonori interattivi dalle melodie uniche che rispecchiano ogni fase del viaggio di Ro e sua figlia.

Monument Valley 2 è già disponibile su App Store in versione universale per iPhone e iPad e costa 5,49 euro.