Home Hi-Tech Android World Mozy Stash, un nuovo concorrente per DropBox

Mozy Stash, un nuovo concorrente per DropBox

Stash è un sistema di backup on line che offre interessanti funzionalità di sincronizzazione. Al servizio di backup, gli sviluppatori ora hanno deciso di affiancare un sistema di storage on line, con un approccio simile a quanto è possibile fare con DropBox. È possibile sincronizzare costantemente il contenuto di una cartella con i server delle società e leggere la cartella da qualunque computer collegato a patto di aver indicato le proprie credenziali d’accesso. È possibile accedere alla cartella in questione da qualunque computer e in qualunque parte del mondo, anche con i dispositivi con iOS (iPhone, iPad, iPod touch) o Android. È anche possibile accedere dal computer di un amico o di un collega utilizzando un browser indicando unicamente le proprie credenziali d’accesso.  

Il sistema conserva una copia di backup dei propri file in uno dei server del centro di dati. Se perdiamo gli originali, è possibile recuperarla dai server. Non si tratta di un servizio di condivisione o archiviazione dei file: solo il proprietario può scaricare i file. Eliminando un file originale dal computer, MozyHome presume che all’utente non serve più una copia di backup di tale file e la rimuoverà dai server dopo trenta giorni. 

Il servizio è al momento proposto come versione beta: basta registrarsi indicando la nazione di residenza, nome, email e così via e scegliere poi tra vari tipi di account. I prezzi di questi ultimi partono da 4.99 euro al mese per 50GB utilizzabili in abbinamento a un solo computer; è possibile aggiungere altri GB e pagare direttamente per due o tre anni per ottenere altri sconti. È anche possibile ottenere un account gratuito, che ha però un limite di massimo 2GB.

Dopo aver completato la registrazione, è possibile scaricare il client per Mac OS X (da 10.4.x a 10.7.x) o Windows (XP, Vista, 7). Il client s’installa in pochi minuti, seguendo pochi banali passaggi. Al primo avvio partirà l’assistente alla configurazione e sarà sufficiente indicare l’indirizzo email fornito al momento della registrazione e la password. I dati sono cifrati con una chiave crittografica a 448 bit (si può usare la chiave MozyHome o fornire una propria chiave). La velocità di backup dipende ovviamente dalla propria connessione Internet. Se si sceglie di eseguire la copia di un numero molto grande di file, il primo backup potrebbe durare anche giorni.  MozyHome ha una funzione intelligente per il caricamento dei file ed esegue solo il caricamento dei nuovi file e delle parti di file esistenti che sono state modificate.

Click qui per scaricare la versione iOS.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,951FansMi piace
93,807FollowerSegui