HomeHi-TechCES, IFA, MWC & EXPOMWC13: il procesore AMD Temash migliora la fusione tra portatili e tablet

MWC13: il procesore AMD Temash migliora la fusione tra portatili e tablet

Anche AMD è pronta per entrare nell’arena mobile ed è qui a Barcellona per mostrare le capacità di Temash, la nuova generazione di APU, chip che integrano sia le funzioni di processore che quelle di processore grafico. In calce in questo articolo inseriamo il video di un prototipo basato su Temash e anche le fotografie di un campione di produzione. Grazie alle funzioni di questo promettente SoC è possibile costruire computer che spingono ancora oltre l’integrazione tra notebook e tablet.

Come negli ultimi tablet Windows lo schermo può essere staccato dalla tastiera per essere utilizzato come tablet ma grazie a AMD Temash, quando tastiera e schermo sono uniti l’utente può disporre di potenza di elaborazione e autonomia superiori. La tastiera infatti può essere utilizzata dai costruttori di PC per integrare anche una scheda video discreta più potente, una batteria maggiorata, piuù dtorage oltre ovviamente a porte di collegamento e così via. Tra le caratteristiche principali ricordiamo la tecnologia AMD Turbo Dock che aumenta la potenza quando il sistema è in configurazione notebook e che ottimizza invece autonomia e consumi in modalità tablet: Temash è costruito con processo a 28 nanomentri in versioni da 2 e anche 4 core.

Così grazie alla piattaforma Temash l’utente può disporre di un vero tablet in mobilità o nel tempo libero e poi, unendo tastiera e schermo, di maggiori prestazioni per lavorare o per giocare, così come è possibile fare con un computer portatile tradizionale. Il 2013 promette di essere un anno molto interessante per AMD: Sony ha annunciato che la prossima Playstation 4 sarà basata proprio su un processore ad hoc multi-core creato da AMD, inoltre il costruttore sembra avere le carte in regola anche per compiere interessanti sviluppi nel campo dei tablet e mobile.


Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial