Nokia 150: svelato il nuovo cellulare Nokia, ma non è uno smartphone

Nokia 150 sarà il primo cellulare della società a far capolino sul mercato nel 2017: non sarà, però, uno smartphone, bensì un dispositivo vecchio stile.

Nokia

Il 2017 segnerà il ritorno di Nokia nel campo dei cellulari; il primo dispositivo è Nokia 150, che a quanto pare non farà saltare sul divano tutti gli appassionati. Si tratta, infatti, di un telefono tradizionale, non di uno smartphone.

Come si può vedere dall’immagine in calce, il Nokia 150 risulta essere un cellulare vecchio stile, con display da da 2,4 pollici, tasti fisici, Bluetooth, radio FM, lettore MP3, e uno slot microSD. Secondo HMD, che detiene i diritti per vendere i telefoni Nokia, il nuovo dispositivo è stato concepito per avere ampia autonomia, proprio come i telefoni di un tempo, oltre che essere resistente, proprio come i vecchi Nokia, ed essere in grado di sopportare le sollecitazioni quotidiane.

È dotato di una batteria che offrirà, almeno secondo HMD, 22 ore di conversazione, con un’autonomia di stand by pari a 31 giorni. Ci saranno due versioni: una normale single-SIM, e una variante dual-SIM. L’unica differenza tra i due modelli, oltre che lo slot Sim in più, è dato dal fatto che l’autonomia, sul modello dual Sim, sarà di circa 25 giorni in standby.

La buona notizia è il prezzo: Nokia 150 sarà disponibile, dice ubergizmo. a buon mercato, con un prezzo di listino di circa 26 dollari. Non sarà il device che i fan stavano aspettando, ma tornare a vedere il marchio Nokia sulla scossa di un cellulare fa sempre effetto. Per gli smartphone, invece, sarà necessario attendere il MWC 2017.

nokia 150