fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple raddoppia i costruttori di Apple Watch per preparasi a Series 3

Apple raddoppia i costruttori di Apple Watch per preparasi a Series 3

Apple Watch è attualmente costruito unicamente da Quanta Computer, ma questa esclusiva potrebbe cessare molto presto: Apple dovrebbe infatti affiancarle una seconda azienda per dividersi la produzione di Apple Watch Series 2 a partire dalla seconda metà dell’anno. Il piano di Cupertino per raddoppiare i fornitori sembra dovuto a due ragioni principali: le buone vendite dello smartwatch che secondo Canalys ha totalizzato 11,9 milioni di unità spedite nel 2016 per una quota di mercato del 49%, in secondo luogo per prepararsi all’introduzione di Apple Watch Series 3, atteso a settembre, mantenendo a listino il modello top attuale a prezzo ribassato.

L’indiscrezione è riportata da DigiTimes, secondo il quale ad espandere la catena di fornitura contribuirebbe la taiwanese Compal Electronics, uno dei principali costruttori a contratto del mondo. Non è la prima volta che Cupertino affida a Compal ordini e commesse per i propri prodotti: in passatto fu assegnato l’assemblaggio degli iBook, Powerbook da 17‘’ e, più di recente, avrebbe dato man forte nella produzione di iPad mini.

Nel caso specifico di Apple Watch Series 2, Compal dovrebbe produrre soltanto alcuni specifici modelli: si tratterà molto probabilmente di una fase di rodaggio per prepararsi poi al lancio di Apple Watch Series 3 previsto per l’autunno, per il quale però non sono trapelate informazioni in merito a una eventuale collaborazione. Molto più probabile è invece, secondo la fonte, che Apple manterrà in catalogo la Series 2 del proprio smartwatch, proponendolo a prezzo ribassato, la cui fornitura di unità sarebbe per l’appunto affidata a Compal per permettere a Quanta Computer di concentrarsi totalmente sulla produzione del nuovo modello Apple Watch Series 3.

Riguardo Apple Watch Series 2 ancora a listino dopo il lancio del nuovo, sarà interessante vedere se Apple lo manterrà identico all’attuale modello o se invece lo riproporrà con un qualche upgrade sotto al cofano come accaduto lo scorso anno con Apple Watch di prima generazione, potenziato con un processore più veloce.

Compal Electronics

Offerte Speciali