Nuovi MacBook 2018 e nuovi iPad in arrivo a Luglio? Apple registra i codici

In alcuni Paesi Apple ha ottenuto l’autorizzazione alla vendita di nuovi Mac e nuovi iPad. Sono macchine che, probabilmente, vedremo tra qualche settimana

Apple ha registrato nuovi modelli di iPad e Mac

Apple ha registrato nuovi iPad e Mac presso l’Eurasian Economic Commission (ECC), l’unione doganale che comprende Bielorussia, Russia e Kazakistan, elemento che lascia immaginare l’arrivo a breve di nuove macchine: potrebbero essere i MacBook 2018 e i nuovi modelli di iPad Pro 2018 e potrebbero arrivare anche prima di quanto ci si aspettasse.

A notare per primo la registrazione è il sito francese Consomac che ha individuato le autorizzazioni ottenute per la commercializzazione di nuovi dispositivi sul sito della Commissione Economica Euroasiatica (CEE o, in inglese EEC, Eurasian Economic Commission) che si occupa, tra le altre cose, delle autorizzazioni alle vendite e accordi di libero scambio, e che avrebbe consesso ad Apple il placet per vendere nuovi dispositivi in Armenia, Bielorussia, Kazakhstan, Kyrgyzstan e Russia.

Nuovi Mac e nuovi iPad

I cinque Mac sono identificati dalle sigle A1931, A1932, A1988, A1989 e A1990, lasciando intuire l’arrivo di due distinte serie. Gli ultimi tre numeri potrebbero essere riferimenti a MacBook Pro da 13″ (con e senza Touch Bar) e un nuovo MacBook Pro da 15″. I primi due codici potrebbero far riferimento al refresh di un MacBook da 12″ o forse il vociferato sostituto del MacBook Air.

Da tempo si vocifera che Apple avrebbe intenzione di presentare un MacBook da 13″ entry-level che dovrebbe occupare il posto dell’attuale e ancora apprezzatissimo MacBook Air. Pochi giorni addietro su Geekbench, sito specializzato che raccoglie test svolti da una sua applicazione e poi pubblicati automaticamente on line, è apparso un non meglio identificato MacBook 13 con Cofee Lake con processore Intel Core i7-8559U, della serie Coffee Lake, capace di girare a 2.7GHz e che con il Turbo Boost è in grado di arrivare a 4.5GHz.

Difficile capire a cosa fanno riferimento i cinque nuovi iPad indicati nel documento scovato dal sito francese; potrebbero essere riferimenti a nuovi iPad Pro, incluso il vociferato modello con Face ID e tecnologia TrueDepth.

Si sente parlare di un iPad con Face ID fin da quando è stato lanciato iPhone X e con un volume di anticipazioni e previsioni crescenti dalla fine del 2017 fino a oggi. Alcuni lo attendeva già a giugno alla WWDC 2018 ma così non è stato; le ultime voci facevano riferimento ad una possibile presentazione per settembre, incluso l’attendibile Ming Chi Kuo.