Dentro iOS 12 le prove del nuovo iPad con Face ID atteso a settembre

Dentro iOS 12 le prove del nuovo iPad con Face ID atteso a settembre

Non è un mistero che Apple stia lavorando a un nuovo iPad con Face ID senza tasto Home: ora però in iOS 12 è stata scoperta un’altra prova di questo dispositivo in arrivo, una funzione possibile solo con la fotocamera TrueDepth

Cupertino sta completando i lavori su un nuovo iPad con Face ID senza tasto Home, un tablet che introdurrà nella gamma iPad diverse innovazioni implementate da Apple in iPhone X.

Il progetto è stato anticipato più volte negli scorsi mesi ma ora emerge una prova ancora più schiacciante sull’esistenza di questo dispositivo: dentro iOS 12 è stata scoperta la presenza di AvatarKit, la tecnologia che rende possibili sia le Animoji che le nuove Memoji e altre funzioni ancora. Dentro iOS 12 le prove del nuovo iPad con Face ID atteso a settembreAnche in questo caso non si tratta dei primi indizi per un nuovo iPad con Face ID: con la presentazione di iOS 12 e il rilascio delle prime versioni beta, Apple ha portato su iPad alcune gesture e visualizzazioni per ora impiegate solo su iPhone X, necessarie quindi in un dispositivo privo di tasto Home e forse dotato del caratteristico notch, l’intaglio in alto nel display prima biasimato e poi diventato la moda imperante anche nell’universo Android.

Ora più che un indizio siamo quasi di fronte a una prova: finora infatti il framework AvatarKit era presente solo nel firmware di iPhone X perché per funzionare richiede la presenta della fotocamera TrueDepth per tracciare il movimento del volto dell’utente.

Dentro iOS 12 le prove del nuovo iPad con Face ID atteso a settembreLa presenza di AvatarKit ora anche nel firmware iOS 12 destinato a iPad conferma che Apple sta effettivamente portando questa funzione e questo hardware anche sui propri tablet, una scoperta segnalata dal programmatore Steve Troughton-Smith, lo stesso che in passato ha individuato numerose chicche e novità in arrivo da Cupertino sempre scandagliando il codice dei sistemi operativi in beta.

Sentiamo parlare di un iPad con Face ID in arrivo fin da quando è stato lanciato iPhone X e con un volume di anticipazioni e previsioni crescenti dalla fine del 2017 fino a oggi. Alcuni lo attendeva già a giugno alla WWDC 2018 ma così non è stato, ora tutti scommettono sulla possibile presentazione a settembre, incluso l’attendibile Ming Chi Kuo.

Ma nonostante l’arrivo sia praticamente certo nessuno ancora sa se il nuovo iPad con Face ID avrà un notch come iPhone X o se invece implementerà tutti i sensori nel bordo superiore. In questo articolo riportiamo due concept di iPad con Face ID creati da Alvaro Pabesio.