Oculus Touch Motion sono in ritardo ma la realtà virtuale no

Un altro ritardo per Oculus: il pioniere della realtà virtuale ha annunciato che i controller dedicati Oculus Touch Motion arriveranno più tardi di quanto previsto ma che questo non influenzerà la data di lancio del visore Oculus Rift

Oculus Touch Motion 1200

I controller per la realtà virtuale Oculus Touch Motion non arriveranno entro la prima metà del 2016 come annunciato in precedenza. Il costruttore pioniere della VR ne ha posticipato l’uscita nella seconda metà di quest’anno, senza precisare ulteriormente la data.

La buona notizia è che il posticipo di Oculus Touch Motion non influenzerà il lancio del primo visore di realtà virtuale commerciale, Oculus Rift atteso entro il primo trimestre del 2016.

Oculus Touch Motion 4
Il confondatore Palmer Luckey ha anticipato che l’avvio dei preordini del visore inizieranno presto: annunci e ulteriori dettagli potrebbero essere svelati proprio in occasione del CES 2016 di Las Vegas. Ricordiamo che insieme al visore Oculus Rift è incluso un joypad di Xbox One che potrà essere subito utilizzato per i primi giochi e contenuti  disponibili al lancio.

Nel frattempo la società lavora per migliorare ulteriormente Oculus Touch Motion, controller di nuova generazione specificatamente progettati per la realtà virtuale. Oltre a renderli più comodi, naturali all’uso e anche più affidabili, gli ingegneri Oculus stanno anche migliorando il rilevamento della posizione delle mani dell’utente. Il costruttore assicura che varrà la pena attendere Oculus Touch Motion perché saranno lanciati con una “Grande quantità di nuovi contenuti innovativi”.

Oculus Touch Motion 1