Palm, lo smartphone più amato del passato sta per tornare

Prima di iPhone un gruppo di ex dipendenti Apple creò Palm con una serie di palmari e smartphone allora tra i più apprezzati. La società si è estinta ma ora un terminale Palm sta per tornare grazie a TCL

Palm, lo smartphone più amato del passato sta per tornare

Entro la fine dell’anno Palm tornerà sul mercato: naturalmente non stiamo parlando della celebre società chiusa nel 2010 con l’acquisizione da parte di HP, ma dell’arrivo di un terminale con lo storico nome oltre 10 anni dopo l’ultimo modello presentato.

Anche se Palm rischia di dire poco o nulla agli utenti più giovani, il marchio conserva un posto speciale nel cuore di chi ha vissuto e utilizzato i primi computer palmari degli anni ’90 fino agli smartphone dei primi anni 2000.

Dispositivi storici come Pilot 1000, Palm III, Palm V, passando per Tungsten e la gamma Zire, per approdare all’innovativo e amato Treo, considerato da molti come uno dei primi smartphone degno di questo nome.

Lasciamo la storia per tornare all’attualità: TCL ha annunciato che il ritorno di un terminale Palm avverrà all’interno della nuova gamma smartphone del costruttore in programma per quest’anno. La tabella di marcia sembra stia rispettando le tempistiche previste, dettaglio confermato anche dalla registrazione del dispositivo TCL siglato PVG100 presso la FCC e la Wi-Fi Alliance in USA. Palm, lo smartphone più amato del passato sta per tornareRicordiamo che TCL è lo stesso costruttore che ha riportato sul mercato gli ultimi terminali con marchio BlackBerry. Come è avvenuto per questi ultimi anche il nuovo Palm sarà un terminale Android, più precisamente Android 8.1 perché il nuovo Android Pie per diversi mesi sarà limitato ai Google Pixel e pochi altri.

I cultori del marchio non potranno contare sull’allora avveniristico e accattivante sistema operativo webOS, oggi impiegato per lo più in televisori e altri dispositivi connessi. Per il momento non emergono indicazioni sulle date di annuncio e presentazione, ma non ci stupiremmo molto se il nuovo smarpthone venisse presentato durante l’IFA.

Macitynet sarà presente alla più importante fiera IT europea per riportare tutte le principali novità in arrivo.