fbpx
Home Macity Futuroscopio Penryn per portatili, ecco i piani di Intel

Penryn per portatili, ecco i piani di Intel

I nuovi processori mobili della serie Penryn arriveranno a gennaio. A rivelare i piani di Intel è il solitamente ben informato (quando si tratta di componentistica) Digitimes.

Il sito taiwanese ha appreso da fonti della Cina nazionalista che si occupano di costruire schede madri, anche altre interessanti informazioni quali, ad esempio, le versioni di Penryn che la casa di Santa Clara si appresta a lanciare sul mercato, corredate dai nomi commerciali. I primi cinque modelli saranno l’€™entry level T8100 (velocità  di 1,8 GHz), i modelli di fascia media T8300 e T9300 (rispettivamente da 2,4 e 2,5 Ghz), il T9500 (2,6 GHz) e il modello Extreme, X9000.

Accanto a questi processori che saranno dual core come gli attuali Merom, Intel sta pianificando anche il lancio di un quad core. Si tratta del Penryn QC; le sue caratteristiche lo renderanno adatto solo a computer portatili dedicati al gioco e nei quali la durata della batteria non è una priorità . Il Tdp sarà  infatti di ben 45 Watt; la cache di secondo livello toccherà  i 12 MB. Il lancio del processore quad core per portatili avverrà  entro l’€™autunno del prossimo anno.

Ricordiamo che fino ad oggi Apple ha adottato i processori per portatili di Intel non solo per i laptop ma anche per i computer di fascia entry level dekstop; se le indiscrezioni che trapelano dal Digitimes fossero quindi vere si potrebbe con ragionevole certezza pensare che quelli illustrati poco sopra saranno i processori che dal gennaio del prossimo anno caratterizzeranno buona parte della gamma della Mela. Prima di allora, a partire dall’€™autunno, Apple potrebbe avere l’€™occasione di usare Penryn nei Mac Pro. La versione Quad core per macchine professionali del nuovo chip arriverà  infatti come spiegato ieri, a novembre.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,978FansMi piace
93,611FollowerSegui