Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Protagonisti » Per Kate Winslet un ruolo chiave nel film su Jobs?

Per Kate Winslet un ruolo chiave nel film su Jobs?

Pubblicità

L’attrice britannica Kate Winslet è in trattativa per un suo ruolo nel nuovo film biografico su Steve Jobs. Lo riferisce il settimanale e sito web Variety. La Winslet, 39 anni, è nota per il ruolo di Rose nel film di James Cameron del 1997 Titanic, e altri in Divergent, Tutti gli uomini del Re, Neverland – Un sogno per la vita.

Non è chiaro quale potrebbe essere il ruolo nel film su Jobs ma in questo sembra siano centrali alcune figure femminili come ad esempio Lisa Brennan (la figlia di Jobs), e Katie Cotton, ex vice presidente PR di Apple.

Altra attrice che era stata interpellata è Natalie Portman ma questa ha poi deciso di abbandonare la parte per non meglio precisati motivi. Un nome che circola da tempo è anche quello di Jessica Chastain (candidata all’oscar per The Help, protagonista in Zero Dark Thirty e Interstellar), avvicinata per un non precisato ruolo che, sulla carta, potrebbe anche essere quello di Lisa (la figlia di Jobs).

Il film deve ancora nascere ma ha già avuto esistenza tormentata: dalle trattative si è ritirato prima Leonardo di Caprio, poi anche Christian Bale, nonostante lo sceneggiatore Aaron Sorkin avesse ormai dato per scontata la firma di quest’ultimo. Dai dati emersi in seguito all’attacco hacker a Sony pare che le previsioni d’incasso dello studio erano scese del 25% dopo l’abbandono di Di Caprio, riducendo dunque le potenziali aspettative nel successo finanziario del film. La pellicola non sarà ad ogni modo più prodotta da Sony ma da Universal Pictures.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità