Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Per Sony le vendite iPhone non cresceranno quest’anno

Per Sony le vendite iPhone non cresceranno quest’anno

Pubblicità

Sony, il produttore di tutti i sensori fotografici di iPhone, ha affermato che non prevede una crescita delle vendite di iPhone quest’anno, nonostante il prossimo arrivo della gamma iPhone 15. La previsione segna un cambiamento rispetto alla sua precedente visione secondo cui il mercato degli smartphone si sarebbe ripreso nel secondo semestre di quest’anno.

Il colosso di Tokyo ha dichiarato che la domanda di smartphone sta rallentando in Cina e peggiorando negli Stati Uniti, confermando l’avvertimento di Apple di non aspettarsi una crescita dal lancio di iPhone 15.

Ricordiamo che anche Apple di recente ha dichiarato che le vendite di iPhone non cresceranno. La multinazionle di Cupertino ha riportato la scorsa settimana un calo del 1% dei ricavi su base annua, a causa di un mercato smartphone difficile, e ha avvertito che non prevede cambiamenti in questo trimestre, quando verrà lanciata la linea di iPhone 15.

Guardando al futuro, Luca Maestri ha affermato che Apple si aspetta che il trimestre in corso sarà simile al precedente, quindi sostanzialmente piatto:

Prevediamo che le nostre prestazioni di ricavi nel trimestre di settembre su base annua saranno simili al trimestre di giugno, a condizione che le prospettive macroeconomiche non peggiorino rispetto a quanto stiamo prospettando oggi per il trimestre in corso

Per Sony le vendite iPhone non cresceranno quest'anno

Nel fornire le sue previsioni, Sony aveva precedentemente affermato di aspettarsi un balzo nel mercato degli smartphone nel secondo semestre di quest’anno, ovvero quando iPhone 15 verrà messo in vendita. Tuttavia, Bloomberg riporta che l’azienda ha cambiato idea:

Il recupero del mercato degli smartphone in Cina è più lento di quanto ci aspettassimo e le condizioni del mercato statunitense stanno peggiorando.

Ci aspettavamo che il mercato degli smartphone iniziasse a riprendersi dalla seconda metà di quest’anno fiscale, ma ora prevediamo che ciò non accadrà fino almeno l’anno prossimo

È stato anche riferito che Sony ha avuto problemi di resa con i sensori per la linea di iPhone di quest’anno, probabilmente a causa delle sfide più impegnative nella produzione del sensore da 48MP, che si prevede arrivi nei modelli base e Plus.

Tutto quello che sappiamo su iPhone 15 Pro

Sony non ha commentato quest’ultima notizia, ma un analista ha affermato che la divisione Sony che si occupa ‘dei sensori non è stata in grado di generare profitto quest’anno, molto probabilmente a causa di questo problema.

Le cose potrebbero diventare ancora più difficili l’anno prossimo, quando Sony probabilmente introdurrà un sensore più avanzato per raddoppiare le capacità di ripresa di iPhone 16 in condizioni di scarsa illuminazione.

Ricordiamo che Apple presenterà iPhone 15, insieme ai nuovi Apple Watch il prossimo 12 settembre, tramite evento pre registrato.


Tutto quello che sappiamo su iPhone 15 e iPhone 15 Plus lo trovate in questo articolo; invece per l’elenco novità della gamma 15 Pro fate riferimento a questo articolo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 a solo 649€, minimo storico

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 649 € invece che 870 € in quasi tutti i colori. Sconto anche sulla versione Pus a 726 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità