PhoneExpander, l’app Mac che toglie da IPhone i file inutili di “Altro”

2

[banner]…[/banner]

Chi ha un iPhone o un iPad avrà certamente notato, collegandoli al computer e dando un’occhiata alla schermata principale su iTunes, che la cartella Altro cresce di giorno in giorno riempiendosi di tutti quei file temporanei e di cui non c’è apparentemente verso di disfarsene.

In realtà le soluzioni per “pulire” i dispositivi iOS sono diverse, alcune piuttosto rapide, agendo direttamente dal dispositivo stesso e altre, aiutantosi con iTunes sul computer, metodi entrambi efficaci e abbondantemente descritti in passato in questo nostro articolo.

Se siete di fretta o se più semplicemente vi accontentate di recuperare un po’ spazio aggiuntivo, PhoneExpander potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di un’app per Mac che si scarica gratuitamente dal sito ufficiale e non ha bisogno di alcuna installazione. Estratta dall’archivio .zip, del peso di appena 4,3 MB, è sufficiente avviarla e collegare l’iPhone o l’iPad al computer tramite cavo.

Schermata 2015-11-18 alle 09.08.32

All’avvio vi troverete davanti a una semplice schermata che raccoglie cinque diverse icone: Applicazioni, Foto, Messaggi, Musica e File temporanei. Cliccando su quest’ultima e poi ancora su Clear Temp Files, il software nel giro di qualche minuto eliminerà parte di tutti quei file temporanei, quindi fondamentalmente inutili, contenuti nella cartella che iTunes etichetta come “Altro”.

Nella nostra prova siamo passati da 2.76 GB a 2.20 GB, recuperando così quasi 600 MB in appena 2 minuti. Se lo spazio recuperato non dovesse bastare, è possibile eseguire un backup di foto e video copiandoli sul computer e cancellandoli automaticamente dal dispositivo, eliminare tutti i brani musicali che non si ascoltano da più di un mese copiandoli prima su iTunes potendo così ripristinarli eventualmente in seguito o, ancora, selezionare una o più applicazioni cancellandole con un solo click.