Home Hi-Tech Mobile e Notebook PowerBook G4 TI: ribasso di prezzi (anche in Italia)

PowerBook G4 TI: ribasso di prezzi (anche in Italia)

Le voci sui ribassi di prezzo dei Titanium erano dunque fondate. Nella giornata tra venerdì e sabato Apple ha applicato le annunciate riduzioni di listino su tutti e due i modelli, riduzioni che per gli USA, sempre come annunciato, sono rispettivamente di 400$ per il modello 400 MHz e di 500$ per quello da 500 MHz.
Gli sconti non toccano però solo i clienti americani, ma arrivano direttamente anche sul mercato Italiano.
Il modello base da 400 Mhz con Hard Disk da 10 Giga e Ram da 128 MB (oltre a DVD, Firewire, doppia USB, PCMCIA, IRDA e le consuete coratteristiche) passa da da 5.899.000 L. a 4.999.999 più iva portandosi al di sotto della simbolica soglia dei 5 milioni.
Il modello superiore con processore da 500 Mhz, 256 MB di Ram e Hard Disk da 20 GB passa ora a 6.799.000 L. mentre il modello superaccessoriato con indentiche caratteristiche ma Hard Disk da 30 GB più alimentatore e batteria aggiuntivi arriva a 7.939.000.
Si tratta di una diminuzione assolutamente paragonabile a quella effettuata negli USA e in sostanza traduce in riduzione di prezzo il bundle con Masterizzatore Firewire che scadeva proprio in questi giorni con un plus di sconto per i modelli a prezzo maggiore.
In questo modo Apple non scontenta chi ha acquistato un TI qualche giorno fa ma permette al cliente di scegliere personalmente come gestire lo sconto.
Oltre a questo sono attivi fino al 14 Ottobre anche per PowerBook gli sconti per i prodotti selezionati del “Bundle Digitale” di cui vi parliamo su questa nostra pagina con un analisi anche dei prodotti foto e video inclusi: con questi gli sconti possono arrivare ad ulteriori 730.000 L.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,936FansMi piace
93,806FollowerSegui