Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Problemi per Google Alphabet: dominio e marchio sono di BMW

Problemi per Google Alphabet: dominio e marchio sono di BMW

Problemi in vista per Google Alphabet. Soltanto ieri la società ha annunciato la nascita di Alphabet, nome sotto il cui cappello saranno gestite varie attività del gruppo. Si tratta di una ristrutturazione che mira a snellire la multinazionale, affidando ogni attività ad “un grande CEO e determinando per ognuno le compensazioni”.

Secondo il New York Times per Google potrebbe però non essere possibile utilizzare il nome Alphabet in quanto non solo questa dicitura viene utilizzata da molte altre aziende, ma BMW è in possesso del dominio alphabet.com e, stando alle parole del portavoce Micaela Sandstede, non è minimamente intenzionata a venderlo. La nota casa automobilistica tedesca sta inoltre verificando che non vi sia alcuna violazione del marchio. Se infatti è possibile che due società utilizzino lo stesso nome, secondo l’USPTO “C’è violazione del marchio quando si crea confusione tra i consumatori”: Google è infatti semi-coinvolta nel settore automobilistico con il progetto delle auto che si guidano da sole, quindi una indagine da parte di BMW a riguardo è del tutto plausibile.

Google Alphabet

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità