fbpx
Home Hi-Tech Android World Recensione Oukitel WP2: lo smartphone "carro armato" con autonomia infinita

Recensione Oukitel WP2: lo smartphone “carro armato” con autonomia infinita

Gli smartphone cinesi hanno invaso da tempo il panorama e non rappresentano più l’eccezione nemmeno nel nostro paese. Sono così tanti i produttori che tentano di imitare con più o meno fortuna i brand blasonati, che il panorama di offerte è quasi saturo.

C’è chi, come OUKITEL, preferisce prendere le distanze dalla massa, con la produzione di terminali di nicchia: Oukitel WP2 non è un terminale per tutti, ma ha le idee molto chiare. Ecco a chi serve questo smartphone corazzato con batteria da 10.000 mAh.

Oukitel WP2, inutile negarlo, non è un telefono per tutti. E’ grande, grosso, e ingombrate. Non è di certo un telefono che passa inosservato, o che può essere trasportato nelle tasche dei pantaloni. E’ un rugged phone in piena regola, massiccio, con un design che non cerca affatto di nascondere bordi spigolosi, ma che anzi li esalta.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

E’ dotato di un processore octa-core MediaTek MT6750T con clock a 1,5 GHz, sostenuto da 4GB RAM e 64GB, che riescono a far muovere il sistema operativo Android 8.0 Oreo con fluidità.

Ha un Wi-Fi dual band, Bluetooth 4.2 ed NFC, così come bussola digitale, GPS, e vano nano SIM doppio, che supporta sia il funzionamento dual-SIM, sia singola SIM e scheda SD. Quel che più caratterizza il terminale è però la batteria, da ben 10,000mAh con carica inversa: sì, questo Oukitel WP2 ricarica anche altri smartphone, grazie al cavo adattatore integrato.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Dispone di un enorme display da 6 pollici con risoluzione FHD+, con una risoluzione di 2160 x 1080 e un rapporto di visualizzazione 18:9. Sulla parte frontale, Oukitel ha inserito una selfie camera da 8 megapixel, mentre sul retro il terminale rivela una configurazione con doppia fotocamera con sensori Samsung, da 16 e 2 megapixel. Naturalmente, da buon corazzato, OUKITEL WP2 è ricoperto di gomma spessa su tutta la cornice, ed è dotato di certificazione IP68.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Nella scatola

Nella confezione di vendita, oltre al terminale, anche una pellicola pre applicata, il cavo USB C per la ricarica e due diversi adattatori: un primo USB C a jack cuffie da 3,5mm, un secondo USB C a USB femmina, per poter inserire cavi esterni e ricaricare i propri smartphone. Lo stesso cavo, poi, ha anche funzioni OTG classiche. E’ compreso, ancora, un carica batteria 9V/2A per una ricarica abbastanza rapida, considerando l’enorme batteria da 10000 mAh.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Hardware e Design

Come già anticipato, WP2 non è affatto uno smartphone di piccole dimensioni. Misura 176,6 x 85,3 x 16.5mm e pesa ben 360 ​​grammi. Lo schermo, come già detto, è da 6 pollici, ma la diagonale complessiva del terminale è di circa 7,7 pollici.

Il design è particolarmente aggressivo, con viti torx in bella vista e una parte posteriore con un pattern in plastica e un comparto camera attorniato da una placca in alluminio, sempre incastonata nel corpo del terminale con viti torx. Particolare il posizionamento del lettore di impronte digitali, che si trova sul lato destro, propio al di sotto del bilanciere volume e tasto standby.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Display

Il display scelto da Oukitel per questo WP2 ha una risoluzione di  2.160 x 1.080, un aspect ratio di 18:9 e 403 ppi, protetto con Gorilla Glass. Naturalmente si parla di tecnologia LCD. La qualità complessiva del display non è affatto male.

Tutt’altro. Bianche e neri sono assolutamente godibili e ciò che più ci ha esaltato sono gli angoli di visione. Anche guardando il display ad angolazioni particolarmente importanti, il display rimane leggibile e i colori fedeli. La luminosità è sicuramente alta per uso esterno, quindi anche durante giornate particolarmente soleggiate.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Prestazioni e durata della batteria

Sul fronte delle prestazioni, Oukitel WP2 è un medio gamma in piena regola. Si usa bene, non propone particolari problematiche, ma naturalmente non riesce ad esaltarsi come telefoni di fascia più alta. Se dovessimo paragonarlo a terminali più noti, lo si potrebbe accostare ad un Galaxy S4 o, al più, S5.

In termini di usabilità, comunque, non si fa mancare nulla, ma di certo non è un telefono adatto per il gaming o per l’editing video pesate. Ad ogni modo, funzionano egregiamente tutte quelle app di uso quotidiano, come le app di messaggistica, mail, browser internet, e tutti quei giochi casual che rappresentano poi gli utilizzi più blasonati.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

La durata della batteria è, naturalmente, il punto di forza del dispositivo. Siamo riusciti a raggiungere le oltre 11 ore di schermo acceso, quindi il doppio rispetto ad un comune smartphone di oggi.

In condizioni di normale utilizzo, questo dato si traduce in almeno due giorni e mezzo senza ricariche intermedie. Da considerare, dunque, che già una ricarica del 50% riuscirà a coprire una intera giornata di utilizzo. Non si può dimenticare, poi, la comodità di ricaricare al volo un altro telefono: come avere una power bank unita ad uno smartphone.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Fotocamere

Tallone d’achille, condiviso con la totalità degli smartphone medio gamma cinesi, sono le fotocamere. Non sono, ovviamente, insufficienti, ma Oukitel WP2 non è lo smartphone per scatti memorabili. Le foto vengono scattate a 5376 x 3024 pixel per default, con una messa a fuoco abbastanza lenta; spesso si dovrà mettere a fuoco manualmente il soggetto attraverso un semplice tap a schermo.

Le foto comunque presentano bei colori e anche qualche particolare che non ci si aspetta da un terminale medio gamma del genere. L’effetto bokeh è totalmente gestito via software, e si vede, mentre gli scatti in notturna sono sufficienti, ma il soggetto in primo piano sembra essere abbagliato da una colorazione giallastra. Vi lasciamo ad una nostra galleria di foto scattata con il terminale in questione, senza l’applicazione di alcun effetto di post produzione.

Oukitel WP2, il carro armato degli smartphone con autonomia infinita

Conclusione

Oukitel WP2 ha uno scopo ben preciso: essere un carro armato in grado di offrire due giorni e mezzo di utilizzo e resistere agli usi più estremi. Con la sua costruzione resiste davvero a tutto, non teme gli urti, né fango, polvere o acqua.

La certificazione IP68 lo rende un corazzato che non teme affatto ambienti ostili. La possibilità di usarlo come power bank di emergenza è un valore aggiunto. Anche il costo è assolutamente un pregio: i 190 euro richiesti sono un listino più che giustificato per un terminale rugged massiccio e, tutto sommato, davvero ben costruito.

Costa 193 euro su GearBest (100 euro meno rispetto ad Amazon) e si acquista direttamente da qui.

PRO

  • Un corazzato
  • Batteria “infinita”
  • Buono il display
  • Rapporto qualità prezzo

CONTRO

  • Non è un telefono per tutti
  • Fotocamere mediocri

Offerte Speciali

iPhone XS 64 GB lo sconto che non si può rifiutare: 796 € su Amazon

iPhone XS 64 GB, lo sconto che non si può rifiutare: 796 € su Amazon

Su Amazon trovate nascosto nelle varie vetrine un iPhone XS 64 Gb al prezzo migliore di sempre. Solo 796 euro, quaranta euro meno di un iPhone 11.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,455FansMi piace
95,258FollowerSegui