Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

In prova Roborock S55, tra gli aspirapolvere più smart in commercio, si controlla completamente da smartphone, anche quando si è fuori casa.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

La pulizia della casa, una volta affidata alla classica scopa e paletta, è ormai entrata di diritto nel palco delle periferiche connesse. E’ scoppiata la moda degli aspirapolvere smart, e quello che abbiamo da poco provato, Roborock S55 è davvero intelligente. Ecco perché.

Contenuto della confezione

Roborock S55 viene consegnato in una elegantissima e minimale scatola in cartoncino. Non è di Xiaomi, ma sin dal pack ci si accorge che la periferica è sicuramente imparentata con il noto brand cinese. L’azienda ha infatti prodotto la prima versione dell’originale aspirapolvere Xiaomi Mi Vacuum, per poi mettersi in proprio e continuare la sua avventura senza però abbandonare l’ala protettiva della “casa madre”. La conferma arriva, poi, con l’applicazione utilizzata per controllare la periferica, la ben nota Mi Home, di cui si parlerà a breve.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Oltre all’aspirapolvere la confezione presenta anche un filtro sostitutivo, un serbatoio per l’acqua, due panni per il lavaggio del pavimento, e un manuale completamente in cinese. E’ presente, naturalmente, anche la dock di ricarica, dove l’aspirapolvere andrà a “dormire” dopo aver ultimato il lavoro di pulizia, o quando le batterie saranno scariche.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Come è fatto

La forma di questo Roborock S55 è tra le più tradizionali. E’ rotondo, con una parte superiore completamente lucida, molto elegante, ma che attira parecchia polvere: dopo un paio di utilizzi, si dovrà passare un panno sulla superficie del robot, per farlo risplendere.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Pesa circa 3,5 kg, e misura : 35.30 x 35.00 x 9.65 cm. L’altezza, a dire il vero, viene un po’ minata dalla presenza di una piccola ventola rialzata: in alcuni test l’aspirapolvere tentava di passare sotto ad un armadio, ma veniva bloccato proprio dalla piccola cupola in alto, senza la quale, invece, sarebbe riuscito a intrufolarsi.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

La superficie lucida superiore nasconde, al di sotto, il serbatoio dove si raccoglie la polvere, facilmente raggiungibile. Sulla parte frontale, naturalmente, una cornice ammortizzata, che attutisce gli eventuali urti con i mobili.

Tra i più smart del settore

Come notato già da quanto appena sopra descritto, manca nella confezione un telecomando per la gestione dell’aspirapolvere. Già, le mamme non troppo smart non gradiranno. Ad apprezzare la scelta, invece, ci saranno gli utenti che ormai fanno del proprio smartphone un vero e proprio telecomando remoto per gestire tutte le periferiche connesse presenti in casa. Ed infatti, l’app di supporto Mi Home, è praticamente l’equivalente di “Casa” di Apple, un hub all’interno del quale connettere tutte le periferiche Xiaomi, Mijia, Miniji o altre, tra le quali ovviamente figura Roborock S55.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Da questa applicazione, dopo il primo abbinamento, sarà possibile controllare in tutto e per tutto l’aspirapolvere, che si connette al router di casa, e può essere controllato anche in remoto. Sì, si potrà gestire l’accensione e la pulizia dal proprio smartphone, anche quando non si è in casa.

Mi Home app

Avviando l’app Mi Home si avrà il completo controllo di Roborock S55. L’app restituisce immediatamente una mappa virtuale, creata in base all’ultima pulizia del robot, e fornirà anche la posizione dell’aspirapolvere. Dalla schermata di controllo principale si potrà decidere se avviare una pulizia standard, farlo ritornare alla dock, oppure se pulire una determinata area della casa.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

La pulizia standard è quella che verrà utilizzata nella maggior parte dei casi: l’aspirapolvere prima traccia il perimetro della stanza, e grazie ai suoi algoritmi la pulisce da cima a fondo. Se si guarda la mappa creata all’interno dell’app, si scopre come Roborock S55 sia davvero in grado di pulire interamente ciascuna stanza, non lasciando nemmeno un’area morta. Ovviamente, non è in grado di superare ostacoli, come gradini, o mobili, ma può tranquillamente passare sopra i tappeti, anche grazie all’opzione che velocizza l’aspirapolvere proprio in tali circostante.

Mi Home app fornisce una visione completa dello stato dell’aspirapolvere, fornendo le percentuali di efficienza dei vari pezzi che compongono l’aspirapolvere, indicando all’utente quando è il momento di cambiarle.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

E’ vero, non c’è un telecomando fisico per l’aspirapolvere, ma è disponibile quello virtuale all’interno dell’app: sarà possibile scegliere tra D-Pad o pad analogico, potendo guidare l’aspirapolvere a proprio piacimento.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Mi Home è, in sostanza, un vero valore aggiunto per questa Roborock S55, che risulta così essere tra le più smart del settore. Peraltro, il controllo dell’aspirapolvere può essere condiviso con i membri della famiglia.

Come pulisce?

Al di là del fattore smart, l’aspetto di maggiore rilevanza è dettato dalla pulizia in sé, Roborock S55 fa il suo lavoro, e gli algoritmi interni consentono di pulire una stanza nella sua interezza, riducendo al massimo gli angoli morti. C’è una sola spazzola, invece che due come su molti altri competitor, ma questa serve in effetti solo per spostare la polvere verso il centro del dispositivo dove è presente il serbatoio di aspirazione.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Molliche, polvere e altro sporco non incrostato al pavimento viene rimosso senza alcun problema: dopo il passaggio di Roborock S55 in una stanza ci si accorge, ad un colpo d’occhio generale, dell’avvenuta pulizia. Peraltro, dopo aver terminato il lavoro in una stanza, Roborock S55 inizia automaticamente il viaggio verso la base di ricarica, e non sarà necessario un ulteriore intervento dell’utente.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Roborock S55 non è tra gli aspirapolvere più silenziosi, ma risulta comunque nella norma.

Mocio bagnato

Roborock S55 offre anche un piccolo serbatoio d’acqua, da inserire facoltativamente sul retro, dotato di un mocio. La quantità d’acqua che rilascia nel pavimento è davvero minima: più che un vero e proprio lavaggio, Roborock S55 passa un panno umido sul pavimento, subito dopo averlo spazzato. In questo caso la pulizia non è paragonabile a quella dei metodi tradizionali, e le macchie più incrostate non vengono via. C’è da dire, comunque, che dopo la nostra prova, il panno era completamente nero. Insomma, dopo una pulizia il serbatoio è pieno di polvere e sporcizia varia, e il panno è annerito: due elementi che non possono certamente mentire, l’aspirapolvere fa il suo dovere.

Recensione Roborock S55, l’aspirapolvere connesso davvero intelligente

Conclusioni

Roborock S55 è la soluzione adatta a chi ricerca un aspirapolvere connesso e veramente smart. E’ la soluzione da preferire anche se avete altre periferiche Xiaomi in casa, così da arricchire il vostro hub Mi Home e avere il totale controllo dell’appartamento a portata di tap. Pulisce bene, offre un algoritmo di pulizia stanza molto precisa, e si controlla da remoto. Il reparto lavaggio non sostituisce assolutamente quello tradizionale, ma in ogni caso funziona.

Su GearBest costa circa 350 euro: è più costoso di altri, ma la qualità è indiscutibilmente superiore e il reparto “smart” è un valore aggiunto.

PRO

  • Esteticamente elegante
  • Ben costruito, solido e robusto
  • Serbatoio facilmente raggiungibile
  • Supporto Mi Home app
  • davvero smart, si controlla da remoto

CONTRO

  • Non è tra i più economici (ma vale quel che costa)