Riscossa iOS, la quota di mercato aumenta in agosto, prima dei nuovi iPhone

ios android icon 740 ok

In estate la quota di mercato iOS cala in attesa dei nuovi iPhone ma non quest’anno: in Italia segna solo +0,4% ma iOS cresce in Europa, USA e nei principali mercati con l’eccezione del Regno Unito. Aumenta anche Android, Windows verso l’estinzione

[banner]…[/banner]

Quest’anno per i tre mesi che terminano in agosto la quota di mercato iOS è in controtendenza. Storicamente in estate si registra un calo dovuto alla sospensione degli acquisti in attesa dei nuovi modelli a settembre, invece gli ultimi dati Kantar Wordpanel rilevano un incremento della quota di mercato iOS in praticamente tutti i principali paesi.

L’Italia è fanalino di coda ma fa la sua parte: nello Stivale iOS segna +0,4% mentre Android sale del 2,1%, cambiamenti che portano il robottino verde all’84,9% del mercato e iOS al 12,6%. Con l’assenza di novità hardware e software Microsoft ha tacitamente terminato le sue ambizioni in campo smartphone, recentemente confermate da un dirigente di Redmond. In Italia i terminali Windows avevano registrato un discreto successo ma ora la fine traspare anche dalle statistiche: cala del 2,6% dimezzando la quota di mercato.
quota di mercato ios kantar wordpanel AGO17
Come anticipato iOS aumenta in tutti i principali mercati, in ordine di grandezza percentuale: in Spagna segna +4,4%, in Cina +4,3%, negli Stati Uniti +3,7%, Germania +2,3%, Francia +1,7%, Australia 0,9% e Italia +0,4%. L’unica grande eccezione è rappresentata dal Regno Unito, mercato storicamente favorevole per iPhone e per i prodotti Apple che nel trimestre estivo segna invece un calo del 2%. Ne guadagna Android (+6,4%) e soprattutto Samsung.

Gli analisti rilevano che Samsung è riuscita a trarre pieno beneficio delle settimane antecedenti l’arrivo dei nuovi iPhone 8, grazie a una intensa campagna pubblicitaria ma anche grazie a sconti e offerte speciali che hanno ridotto sensibilmente il prezzo di listino di Galaxy S8 e del terminale J3, promozioni di cui numerosi utenti hanno approfittato. Come ormai da anni Android si conferma la piattaforma mobile dominante negli smartphone con quote bulgare, mentre iOS è secondo distanziato: fuori da questo duopolio è praticamente il nulla. Il buon andamento della quota di mercato iOS in estate lascia ben sperare: numeri e percentuali sono previsti ancora in aumento nel trimestre in corso e poi fino al periodo delle festività di Natale trainati da iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X.