Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Riunione del consiglio di Apple per sostituire Schmidt

Riunione del consiglio di Apple per sostituire Schmidt

Martedì prossimo si terrà  una riunione straordinaria del consiglio di amministrazione di Apple per discutere dei possibili candidati sostituti per il posto vacante recentemente lasciato da Eric Schmidt. La notizia proviene da addetti ai lavori che rimangono ovviamente anonimi ma vengono riportati dall’autorevole The Wall Street Journal.

Eric Schmidt Ceo di Google ha abbandonato il consiglio di amministrazione di Apple, ruolo assunto nel 2006, in seguito all’annuncio di Big G del proprio ingresso nel settore dei sistemi operativi. Ricordiamo che è in corso una indagine da parte della commissione anti-trust statunitense per il doppio ruolo di Schmidt e anche di Arthur Levinson di Genentech all’interno del consiglio di amministrazione di Apple. Oltre alle presunte limitazioni nella concorrenza nel settore smartphone, le indagini riguardano anche la presunta esistenza di un accordo non scritto tra Apple, Google e anche diverse altre società  del mondo IT per evitare l’assunzione dei talenti reciproca tra le aziende interessate dall’accordo.

Oltre al Ceo Steve Jobs, tra i membri del consiglio di amministrazione di Apple troviamo l’ex vice-presidente degli Stati Uniti Al Gore, Bill Campbell Presidente di Intuit, il già  citato Arthur Levinson Presidente di Genentech, Andrea Jung Ceo di Avon Products, Millard Drexler Ceo del gruppo J. Crew e Jerome York ex responsabile finanziario di Chrysler. Il consiglio di amministrazione di Apple si riunisce normalmente solo quattro volte all’anno: la riunione in programma martedì rappresenta così un incontro fuori programma e dovuto esclusivamente alla necessità  di selezionare un nuovo candidato per il posto vacante di Schmidt. Il nome di Tim Cook, attuale Chief Operating Officer di Apple è già  apparso come potenziale candidato.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

Minimo storico iPhone 15 Pro da 128 GB, solo 1029

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 128GB. Ribasso a 1029 €, risparmio di 210 €

Ultimi articoli

Pubblicità