HomeHi-TechAudio / Video / TV / StreamingRoku espande la presenza internazionale della piattaforma di streaming

Roku espande la presenza internazionale della piattaforma di streaming

Roku ha annunciato l’espansione della sua presenza internazionale con l’introduzione del programma di “Roku Powered”, mirato ai service provider di Pay TV (televisione a pagamento) al di fuori degli Stati Uniti. La società californiana sta dando in concessione la tecnologia che alimenta la sua piattaforma di streaming per consentire ai provider in questione di utilizzare Internet per l’intrattenimento personalizzato dei consumatori.

Il programma Roku Powered consente la personalizzazione e l’integrazione con i servizi Pay-TV, a loro dire riduce il tasso di abbandono dei clienti, e incoraggia il livello degli aggiornamenti della TV a banda larga. Ai provider di Pay-TV è fornito l’accesso all’hardware a basso costo, al software e una selezione di contenuti in streaming. Roku Powered comprende anche l’accesso ai nuovi aggiornamenti del software affinché clienti abbiano sempre le versioni pià recenti. Le personalizzazioni del software includono l’operatore del marchio PayTV, temi per l’interfaccia utente personalizzati, funzionalità integrate di promozione e il controllo dei contenuti disponibili in streaming attraverso la piattaforma.

Roku ha sperimentato l’approccio in collaborazione con BSkyB (Sky). A seguito di un rapporto commerciale che è stato instaurato nel 2012, Roku e Sky svilupparono il NOW TV Box, lanciati nel luglio 2013. Per la prima volta Roku aveva concesso in licenza la sua piattaforma di streaming, permettendo a Sky di estendere la sua leadership nei video sfruttando l aprogettazione hardware integrata con una piattaforma di software.

Steve Shannon, direttore generale dei contenuti e servizi a Roku, parlerà al IBC Leaders’ Summit di Amsterdam l’11 settembre.

Lo Streaming Stick di Roku (versione HDMI)
Lo Streaming Stick di Roku (versione HDMI)

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

Prime Day: iPhone 12 in tutti i tagli va al minimo storico, prezzo da 739 €

In occasione del Prime Day Amazon sconta come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Prezzi al minimo anche per la versione da 256 GB.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial