Rosarium, l’app tutta italiana per recitare il Rosario con Apple Watch

L'app Rosarium, tutta italiana, per pregare il Rosario attraverso Apple Watch, è stata citata durante il seminario sull’International Design alla WWDC 2018.

Rosarium, app tutta italiana per recitare il Rosario con Apple Watch

La preghiera del Rosario si può recitare anche con Apple Watch. Con Rosarium, app tutta italiana per iPhone e lo smartwatch marchiato mela morsicata, è stata sviluppata nell’Apple Developer Academy a Napoli ed è stata presentata durante il seminario sull’International Design tenuto da Doug LeMoine, design evangelist di Apple. 

Rosarium è un’app che aiuta a recitare il Santo Rosario: composta da un’app per Apple Watch sul quale tenere traccia delle preghiere, replicando la stessa sensazione dei grani del rosario mediante l’uso della Digital Crown. La versione per iPhone contiene le preghiere per recitare il Rosario e supporta l’italiano, l’inglese, lo spagnolo e il latino. L’utente può consultare e seguire le preghiere tramite iPhone oppure utilizzare semplicemente Apple Watch e può decidere alcuni dettagli importanti per la lettura relativi alla visualizzazione dei testi (luminosità, colore dello sfondo, dimensione dei font…). In questo modo, personalizzando la visualizzazione e fissando le notifiche giornaliere, chi utilizza l’app potrà pregare il Rosario potrà farlo senza rischiare di dimenticarsi dei misteri o delle preghiere e in modo decisamente semplice e veloce.

Rosarium, l’app tutta italiana per recitare il Rosario con Apple Watch

“Adoro il fatto che i fedeli possano ritrovare la stessa sensazione ottenuta nel mondo reale in una forma digitale, in un modo così radicalmente semplice. Il team ha compreso con estrema attenzione il problema, puntando all’espressione del design. Questo collega a  una parte del cervello che spinge a pensare poco, ad agire con l’interazione più ovvia”, ha dichiarato Doug LeMoine durante il suo intervento. 

Gli sviluppatori, commentano così il riconoscimento ricevuto durante la WWDC 2018 (tutti gli articoli sull’evento sono disponibili a partire da questo link): “Siamo felici  del riconoscimento ricevuto da Apple durante la WWDC 2018. Ricevere una nota di merito sul design di Rosarium da Apple è un motivo di orgoglio per il lavoro svolto dal nostro team. Stiamo lavorando attivamente per integrare nuove funzionalità nell’applicazione e renderla sempre migliore”. 

L’applicazione, ideata da Ciro Barbato, project manager, Vittorio Stile, designer e dagli sviluppatori Mauro Romito, Alfredo Rizzo, Dario Abete e Marco Regis dell’Apple Developer Academy a Napoli, si può scaricare gratuitamente dall’App Store. Per utilizzarla bisogna utilizzare iPhone e Apple Watch.