fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung lavora a Quick Share, il suo AirDrop per Galaxy

Samsung lavora a Quick Share, il suo AirDrop per Galaxy

I primi passi di Apple AirDrop risalgono a luglio del 2011 e, nonostante tutto il tempo trascorso, non esiste ancora una funzione simile integrata in Android (anche se Google ci sta lavorando): esistono numerose app di terze parti per il robottino verde ma, almeno per i Galaxy, sembra che Samsung stia lavorando a una soluzione simile a quella di Cupertino battezzata Quick Share.

Ricordiamo che grazie ad AirDrop gli utenti Apple possono condividere in modo super facile e veloce file e documenti tra iPhone e Mac e viceversa. Samsung starebbe lavorando per colmare questa lacuna: il colosso dell’elettronica coreana potrebbe presto lanciare Quick Share, che consentirà di condividere i file tra telefoni Galaxy, almeno secondo gli sviluppatori XDA.
Ecco il primo render di Galaxy S11, con un comparto fotocamere tutto nuovo

La funzione, spiegano gli sviluppatori, consentirà agli utenti di condividere foto, video e altri file tra dispositivi Samsung supportati. XDA ha messo le mani sull’APK della funzione, anche se al momento non sembra essere possibile completare un trasferimento, probabilmente perché il dispositivo utilizzato non è supportato. In questo articolo riportiamo alcune delle schermate captate nel codice: è probabile che Samsung Quick Share sarà introdotto insieme ai nuovi Galaxy S20, prossimi terminali di punta Samsung, che dovrebbero essere presentati l’11 febbraio all’evento Unpacked, che si terrà a San Francisco.

A differenza di AirDrop, Quick Share includerà anche una funzione cloud, permettendo a file fino a 1 GB di essere temporaneamente caricati sul Samsung Cloud, prima di essere trasferiti. I file potranno quindi essere trasmessi in streaming su dispositivi Samsung Smart Things, o scaricati su un altro dispositivo, sempre secondo il rapporto di XDA.

Samsung lavorerebbe a Quick Share, l’AirDrop di AndroidRicordiamo che recentemente Apple ha migliorato AirDrop sfruttando il chip U1 Ultra Wideband degli iPhone 11 e iPhone 11 Pro. In questo approfondimento di macitynet trovate tutto quello che c’è da sapere, come funzione e come si usa AirDrop su Mac e iPhone. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di AirDrop sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Su Amazon comprate in sconto un cavo Thunderbolt 3 di Belkin. Costa solo 27 euro invece dei 45 euro richiesti per lo stesso cavo prodotto da Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,376FansMi piace
95,040FollowerSegui