fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows Le spedizioni Mac volano nel primo trimestre 2021

Le spedizioni Mac volano nel primo trimestre 2021

All’inizio di quest’anno le spedizioni di computer nel mondo segnano +55,2% una crescita portentosa come non si vedeva dai tempi d’oro dell’informatica: Apple fa meglio di qualsiasi altro marchio PC Windows con spedizioni di Mac più che raddoppiate nel primo trimestre del 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Infatti, mentre i principali costruttori di PC Windows registrano tutti incrementi a doppia cifra, le spedizioni di Mac segnano una crescita del 111.5% nel primo trimestre 2021. Apple ha spedito complessivamente 6.692 milioni di unità e raggiunge una quota di mercato dell’8%, mentre nel primo trimestre 2020 le spedizioni di Mac erano state di 3.164 milioni di pezzi con una quota di mercato del 5,8%.

Tenendo presente che l’intero mercato e tutti i principali marchi di PC Windows sono cresciuti a doppia cifra, non cambia la posizione di Apple che rimane quarto costruttore al mondo alle spalle di Dell, terza classificata, HP seconda e Lenovo al primo posto.

Le spedizioni Mac volano nel primo trimestre 2021

Apple è il costruttore che segna la crescita più elevata a +111,5%, Acer aumenta del 73,5%, HP del 64,1%, Lenovo +59,1% e Dell +23.4%. Nemmeno gli analisti di IDC avevano previsto un primo trimestre così sostenuto, dovuto al blocco totale delle attività nei primi mesi del 2020, che genera confronti estremamente positivi con l’inizio del 2021, ma anche per l’arretrato di ordinativi che si protrae dallo scorso anno.

Questi fattori si uniscono alla domanda di aziende, scuole e privati per l’acquisto di nuovi computer per lavoro e scuola a distanza, oltre che per videogiochi e tempo libero. Il report evidenzia che questi risultati sono stati possibili nonostante la scarsità globale di chip in corso che contribuisce ad aumentare i prezzi medi di vendita.

I nuovi Mac Apple Silicon con chip M1 non funzionano con le eGPU Thunderbolt

Anche se per i costruttori la scarsità di chip complica produzione e approvvigionamenti, e il problema si farà sentire ancora per diversi mesi, IDC ritiene che il boom registrato nel primo trimestre 2021 rappresenta un segnale positivo anche per i mesi a venire.

Purtroppo la società di analisi non fornisce indicazioni sulle vendite di Mac ARM con processore Apple Silicon M1 rispetto al totale dei Mac spediti e di quelli con processori Intel, in ogni caso trattandosi di macchine entry level nel listino Apple è lecito supporre che una fetta importante delle spedizioni e delle vendite riguardi proprio i Mac con il primo processore Apple per computer.

Macitynet ha recensito Mac mini con processore Apple M1 in questo articolo, mentre qui trovate la recensione di MacBook Pro 13″ M1. Per tutti gli articoli che parlano dei Mac ARM con processore Apple Silicon M1 si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 194 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 194 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,099FollowerSegui