fbpx
Home Macity AggiornaMac StuffIt Deluxe 2011, aggiornato lo storico software di compressione

StuffIt Deluxe 2011, aggiornato lo storico software di compressione

Smith Micro ha aggiornato lo storico software di compressione ed espansione file Stuffit. Tra le peculiarità della versione 2011 di Stuffit Deluxe “Destinations”, una toolbar che aiuta a trasferire file in modo veloce e sicuro. Da questa barra di lavoro è possibile trasferire video, presentazioni e file di grandi dimensioni sfruttando una metodologia semplice utilizzo. Il sistema supporta l’invio di e-mail, trasferimenti FTP e iDisk, la masterizzazione di CD/DVD o il trasferimento su cartelle del network locale. Si possono comprimere i file prima del trasferimento e ricevere e-mail di notifica quando il trasferimento è effettivamente avvenuto. In fase d’installazione del pacchetto è possibile abilitare un menu contestuale (“Magic Menu”) che consente di eseguire varie operazioni su file e cartelle. Tra le novità di questa versione, il supporto per i 64 bit di Snow Leopard (il software è ottimizzato per funzionare sui sistemi a 64 bit), il miglioramento della compressione Stuffit X, un plug-in da integrare in iPhoto e Aperture.

La versione Deluxe include ora di serie tre licenze, inclusa una licenza per la versione Windows. Il Magic Menu consente anche la creazione di immagini-disco .IMG. Per quanto riguarda audio e video, il software supporta tecniche proprietarie per la compressione di PNG, TIFF e formasti d’immagini a 24 bit, così come file audio WAV e MP3.

Negli Stati Uniti il pacchetto completo è venduto a 49,99$ (versione elettronica, scaricabile da Internet). Il costo include il servizio SendStuffNow, per l’accesso dei file da client mobile quali: iPhone, iPad, iPod touch e Android. Il requisito minimo è la presenza di Mac OS X 10.5 o superiore. L’aggiornamento dalla versione precedente costa negli USA 29,99$.

Il tool di decompressione, Stuffit Expander (per Mac o Windows), come sempre sarà gratuito. Grazie a questo strumento, lo ricordiamo, è possibile decomprimere decine e decine di formati (ZIP, TAR, gzip, bzip, archivi protetti con password, ecc).

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,794FollowerSegui