Home Hi-Tech Mobile e Notebook Surface, per Microsoft margini più elevati di iPad

Surface, per Microsoft margini più elevati di iPad

Non solo Samsung guadagna di più di Apple con i suoi tablet, ma anche Microsoft riesce a spuntare da Surface margini più elevati di quelli che riesce a mettere insieme Cupertino. A dircelo è IHS iSuppli con la consueta analisi dei costi della componentistica, un rito utile a comprendere le strategie di mercato delle aziende che operano nel settore dell’elettronica di consumo.

In base ai calcoli, la versione base del Surface da 32 GB avrebbe un costo di produzione di 284 dollari, inclusa la Touch Cover il cui costo ammonterebbe a 18 dollari. L’accoppiata Surface + Touch Cover è venduta al prezzo di 599 dollari, ottenendo un margine di 315 dollari, come dire che il margine, prima di altri costi costi di ricerca e sviluppo oppure i costi di marketing, che nel caso di Microsoft potrebbero occupare una parte non irrilevante, tenendo conto che l’azienda di Redmond ha stanziato un budget marketing prodotto senza precedenti per Surface, è del 52%. Per un raffronto, l’iPad di terza generazione ha un margine dopo il BOM del 50%, l’iPad mini del 43%

Microsoft con Surface “guadagna” meno di Samsung che con alcuni prodotti sfiora il 55%; Apple con iPhone 5 spunta un 68% al netto dei costi delle componenti.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,960FollowerSegui