Wind chiede scusa per il blackout di ieri

Sui giornali annunci di scuse per il Black-out di ieri di Wind-Infostrada. Le associazioni dei consumatori pensano invcece ai risarcimenti. “Dovranno essere risarciti 3 milioni di utenti di telefonia fissa, almeno altrettanti titolari di sim e un numero non ancora ben precisato di clienti con casella di posta elettronica @libero.it”.