Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Televisione di Apple: emergono altri nomi di possibili fornitori

Televisione di Apple: emergono altri nomi di possibili fornitori

Prosegue il flusso di indiscrezioni che anticipa le caratteristiche e la possibile data di lancio della televisione di Apple: oggi trapelano i nomi di altri fornitori che Apple potrebbe ingaggiare per realizzare i componenti interni. Tra questi spicca per importanza e dimensioni Taiwan Semiconductor Manufactoring Company, siglata TSMC: si tratta del più grande costruttore di processori a contratto al mondo. I nomi delle società con le carte in regola per essere messe a contratto da Cupertino sono riportati da DigiTimes: oltre a TSMC vengono citati anche Advanced Semiconductor Engineering, siglata ASE e Siliconware Precision Industries (SPIL). Questi nomi potrebbero così aggiungersi a quelli già indicati negli scorsi giorni nell’elenco dei fornitori coinvolti nel progetto televisione di Apple, in particolare Sharp per i display e Samsung per i processori. Tra i candidati più gettonati per l’assemblaggio viene indicata l’immancabile Foxconn, da anni partner storico della Mela.

Ricordiamo che ieri gli addetti ai lavori hanno indicato l’interesse di Apple per un lancio iniziale della televisione con schermi da 32″ e 37″ mentre la data di lancio era attesa tra il secondo e il terzo trimestre. Oggi sembra invece che la Mela prevede di finalizzare le specifiche del nuovo dispositivo entro il secondo trimestre per un lancio atteso verso la fine del 2012.
Apple HDTV o Apple iTV

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità