HomeViaggiareSmartTesla, quasi ...

Tesla, quasi 500.000 i veicoli prodotti nel secondo trimestre

Tra gli annunci a sorpresa arrivati nel corso della dei dati dei dati dell’ultimo trimestre fiscale, Elon Musk ha riferito di piani di Tesla per concedere in licenza il suo sistema Full Self-Driving (FSD) ad altri produttori di automobili e OEM.

“Siamo ampiamenti aperti a offrire in licenza il nostro software e hardware FSD ad altre aziende automobilistiche”, ha dichiarato Musk, riferendo ancora che vi sono già “trattative con un importante OEM” (non è per ora chiaro qual è il marchio con il quale sta trattando).

Musk ha riferito ancora di un un’opportunità unica nel terzo trimestre del 2023 che consentirà ai proprietari di veicoli Tesla di trasferire il loro abbonamento alla guida autonoma a una nuova Tesla. Quest’ultimo annuncio, fa notare il sito engadget, arriva in concomitanza dell’imminente lancio del pick-up elettrico Cybertruck (qui i dettagli sul primo veicolo prodotto ad Austin) anche se per ora sembra improbabile che le consegne avverranno prima del 2024.

Tesla, nell’app iPhone trovato il primo riferimento ad AirPlay

Intanto dai dati relativi alla produzione e alla consegna dei suoi veicoli, emerge che Tesla ha consegnato quasi 500.000 vetture (per la precisione 479.700 veicoli): molte di queste (460.211) sono Model 3 o Model Y, con una crescita dell’87% anno su anno. Musk ha riferito che le Model Y sono i veicoli che si vendono di più rispetto a qualsiasi altra vettura, superando anche le Corolla.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart,

Offerte Speciali

iPhone 14 Pro Max, nei test due ore in più di batteria rispetto a iPhone 13 Pro Max

iPhone 14 Pro su Amazon costa meno di iPhone 14 Plus

Su Amazon va in sconto l'iPhone 14 Pro nella versione da 256 GB. Solo 1099 euro, meno del prezzo di un iPhone 14 Plus

Ultimi articoli

Pubblicità