HomeHi-TechAndroid WorldThings: la sincronizzazione via cloud è finalmente in arrivo

Things: la sincronizzazione via cloud è finalmente in arrivo

Non c’è alcun dubbio che Things sia attualmente uno dei software più noti e apprezzati per la gestione dei propri impegni e appuntamenti. Grazie a tutta una serie di funzionalità, l’applicazione di Cultured Code per Mac OS X e iOS ha ricevuto diversi premi e menzioni, eppure tutti i suoi utenti sanno che ha sempre avuto una grossa mancanza. Nonostante il prezzo assai più elevato rispetto a gran parte dei software concorrenti, infatti, Things non ha mai goduto di un comodo sistema per sincronizzare gli impegni attraverso la versione desktop e quella mobile, rendendo scomodo aggiornare le proprie liste in mobilità. Le cose sembrano però in procinto di cambiare, almeno stando a una notizia apparsa su iDownloadBlog, secondo la quale gli sviluppatori di Cultured Code invieranno presto una serie di inviti ai propri utenti, i quali potranno testare una versione preliminare del nuovo servizio cloud, grazie al quale sincronizzare comodamente Things per iPhone e iPod Touch con Mac o con iPad.

La beta avrà inizio il prossimo 22 agosto e sarà presto resa accessibile a tutti gli utenti, mentre, sebbene non si conoscano ancora informazioni su un possibile periodo di lancio, si dà per scontato che la nuova funzione non avrà alcun costo aggiuntivo. Si tratta indubbiamente di un’ottima notizia, sebbene ci si chiede come mai Cultured Code abbia aspettato tanto per correre ai ripari dopo che software come Wunderlist e Pocket Informer hanno attirato parte della sua utenza proprio grazie alle possibilità di sincronizzazione tra i vari dispositivi. In particolare, Wunderlist, pur essendo un’applicazione gratuita e open source, offre un servizio multipiattaforma assolutamente completo, grazie al quale sincronizzare le proprie liste su Mac, PC, iOS, Android e browser web. Ricordiamo infine che Things è acquistabile su Mac App Store al costo di 39,99€.

“220711-things-1.jpg

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

iPhone 12 128G (quasi) al prezzo del Prime Day: 799€

In occasione del Prime Day Amazon aveva scontato come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Ora li trovate ancora molto vicini a quel prezzo
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial