fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Tim Cook non vede l'ora di tornare al tradizionale ambiente di lavoro

Tim Cook non vede l’ora di tornare al tradizionale ambiente di lavoro

Il CEO di Apple, Tim Cook, non vede l’ora di assistere al ritorno dei dipendenti in ufficio dopo la fine della pandemia. Lo ha riferito in una intervista di People, spiegando che Apple sta predispomnendo “un ambiente ibrido” per consentire il ritorno al lavoro di persona, faccia a faccia, l’uno con gli altri.

Cook ha evidenziato l’importanza di essere “fisicamente a contatto”, perché sono altrimenti impossibili collaborazioni e innovazioni che nascono dalla vicinanza tra le persone.

“L’innovazione non è sempre un’attività pianificata”, ha detto Cook; “magari ci si imbatte uno con l’altro nel corso della giornata, portando avanti un’idea che hai appena avuto; e perché ciò sia possibile, c’è davvero bisogno di stare insieme”.

Negli uffici dell’Apple Park, la Casa di Cupertino ha adottato un ambiente aperto che ispira le persone a creare, collaborare e lavorare insieme. Cook riferisce che Apple sta ancora cercando di capire come gestire aspetti di cui tenere conto con il futuro ritorno negli uffici. Il periodo di distanza dalla sede principale, ha ad ogni modo fatto capire all’azienda che esistono anche delle cose che è perfettamente possibile fare collaborando in ambienti di lavoro virtuali.

“Ci siamo resi conto e abbiamo imparato che alcune attività sono perfette per essere fatte virtualmente con Zoom, WebEx purchessia o FaceTime, o qualsiasi cosa abbiate. Dunque penso che verrài sfruttato, per un breve periodo, quello che chiamo ambiente ibrido”.

Apple, test COVID-19 ai dipendenti che tornano in ufficio

Cook ha colto l’occasione per sottolineare l’impegno dei dipendenti lavorando da remoto, spiegando che si è trattato di “un periodo enormemente prolifico” che ha visto l’introduzione della lineup di iPhone 12 con il 5G e dei Mac con il SoC M1, “notevoli, notevolissimi traguardi”.

“Siamo una squadra che preferisce l’ambiente di lavoro diretto perché riteniamo che sia migliore per la collaborazione”, ha aggiunto ancora Cook; “ma sappiamo anche che questo non è più possibile o, quantomeno, possibile in questo momento, e dobbiamo reinventarci”.

L’amministratore delegato di Apple riferisce che non è stata ancora stabilita una data per il ritorno negli uffici ma anche di non vedere l’ora che i dipendenti ritornino al tradizionale ambiente di lavoro.

Cambiando argomento, Cook ha riferito dettagli della sua routine quotidiana. Tipicamente va a letto alle 21.30 e si sceglia alle 4; la prima cosa che fa al mattino è aprire Apple News. Il caffè e il suo iPhone sono le due cose senza le quale non potrebbe vivere. Riferisce di aver seguito la serie “Ted Lasso” su Apple TV+, e di amare l’allenamento coi manubri. L’ultima chiamata FaceTime è stata fatta con il nipote; la sua emoji favorita è il segno di pace con la mano (✌️); infine, riferisce che appena si potrà viaggiare, desidera visitare il Parco Nazionale Glacier (Glacier National Park), uno dei parchi americani più decentrati rispetto alle classiche mete turistiche, con decine di ghiacciai, laghi, miglia di fiumi e cascate.

Offerte Speciali

airpods 2 in sconto su Amazon

Prezzo Black Friday per AirPods 2: 119 €, minimo storico

Su Amazon tornano disponibili e con uno sconto le AirPods 2. Le si acquista a 119,99 Euro. È il prezzo più basso dal Black Frimai
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,180FollowerSegui