fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Tim Cook premiato in Irlanda «La Realtà aumentata pervaderà tutto»

Tim Cook premiato in Irlanda «La Realtà aumentata pervaderà tutto»

In un precedente articolo vi avevamo già anticipato della visita di Tim Cook in Irlanda, e del premio che avrebbe ricevuto in detta occasione. La consegna dello speciale riconoscimento per il contributo di lunga data dato da Apple al paese è avvenuta, ma nell’occasione il CEO della Mela si è lasciato andare a una importante dichiarazione sulla prossima sfida della società.

Il premio consegnato a Tim Cook è stato ideato da IDA Ireland e ha riconosciuto i 40 anni di investimenti di Apple a Cork. Il colosso di Cupertino è tra i principali datori di lavoro a Cork, con oltre 6.000 dipendenti, tra cui oltre 20 lavoratori che lavorano in Apple da oltre 35 anni.

Il CEO di IDA Ireland, Martin Shanahan, ha chiesto a Tim Cook i principali sviluppi tecnologici che si aspetta di vedere nei prossimi 5-10 anni. L’amministratore delegato di Cupertino ha affermato di essere entusiasta dell’AR, descritto come uno spazio tecnologico emergente a cui guardare. Ancora più importante, Cook ha aggiunto che proprio l’AR è da considerarsi la prossima grande novità di Apple.

Cook riceve il premio in Irlanda, ma resta focalizzato sulla sfida Realtà Aumentata

Nell’occasione, Cook ha visitato una società di sviluppo chiamata WarDucks, che impiega tecnologie AR per i giochi. Cook ha anticipato anche le possibili applicazioni per il futuro dell’AR, con indicazioni pratiche che aiuteranno nelle attività di tutti i giorni:

Potresti essere sotto la macchina a cambiare l’olio e non sei sicuro di come farlo. La tecnologia AR potrà spiegare tutto

È interessante notare che il CEO della Mela vede nella tecnologia solo vantaggi:

Penso che sia qualcosa che non isola le persone. Possiamo usarla per migliorare le nostre conversazioni, non sostituirla alla connessione umana, di cui mi sono sempre profondamente preoccupato in alcune delle altre tecnologie

Cambiando radicalmente argomento, Cook ha osservato che  – parlando come cittadino del paese con il sistema sanitario più costoso del mondo – proprio il costo dell’assistenza sanitaria può “essere ridotto, probabilmente in modo drammatico”. Per ulteriori informazioni sul commento di Cook riguardo il settore sanitario, potete leggere il rapporto completo su Silicon Republic.

Ad ogni modo, la presenza irlandese è ancora importante per la società, che non smette di investire nel Paese, anche se questo è stato causa in passato, e lo è tutt’ora, di problemi giudiziari che a breve dovrebbero culminare in sentenze definitive.

La presentazione e il commento della lettera di Cook in risposta alla Commissione Europea si trovano in questo articolo di approfondimento di Macitynet. Nelle sezioni dedicate da Macitynet, tutti gli aggiornamenti su MercatoFinanza e Commissione Europea.

Offerte Speciali

Altro che iPhone XR: iPhone XS 64 GB a 705,90 euro

Altro che iPhone XR: iPhone XS Max 64 GB ancora a 799 euro

Su Amazon crolla il prezzo di iPhone XS Max ora arriva 799 euro, il prezzo più basso di sempre per il grande rivenditore on line
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,357FansMi piace
95,033FollowerSegui