Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Twitter #Music risorgerà dalle sue ceneri con una nuova offerta?

Twitter #Music risorgerà dalle sue ceneri con una nuova offerta?

Anche se Twitter ha da poco annunciato la fine del suo servizio Twitter #Music, sembrerebbe che la piattaforma di micro-blogging stia preparando un nuovo servizio musicale che andrà a prendere il posto di Twitter #Music. Secondo le prime informazioni raccolte in rete, questa volta non si tratterà di un servizio usufruibile tramite una app distinta, ma verrà integrato direttamente su Twitter, focalizzandosi su contenuti e conversazioni che avvengono direttamente sul social network.

In base alla informazioni riportate dal Wall Street Journal, il servizio utilizzerà una partnership con Beats Music e la condivisione di musica locale SoundCloud; presumibilmente, Vevo offrirà brevi campioni di video musicali direttamente su Twitter, mentre i reindirizzamenti verso altri siti saranno eliminati; nel complesso però non ci sono ancora informazioni ben definite su quella che potrebbe essere la prossima offerta musicale di Twitter.

Come abbiamo già riportato, l’applicazione e servizio Twitter #Music è stata annunciata ufficialmente chiusa a partire dal prossimo 18 aprile: la app non ha riscosso il successo sperato e potrebbe darsi che Twitter nel frattempo abbia deciso di riorganizzare la sua offerta musicale e che possa presentare la nuova formula a partire dalla chiusura di Twitter #Music, nella speranza che il nuovo servizio musicale, possa questa volta ottenere risultati migliori rispetto al predecessore.

twitter music in italiano 2

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

iPhone 15 256 GB mai così scontato, solo 929 €

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione i modelli 128 Gb che restano al minimo storico a 799 € ma i modelli da 256 GB scendono sempre più giù e oggi costano 929 €.

Ultimi articoli

Pubblicità