HomeMacityCuriositàTwitter Space...

Twitter Spaces permetterà presto di manipolare il suono della propria voce

Twitter sta attualmente lavorando a un “Voice Transformer”, una funzione per la manipolazione vocale per Spaces, il suo servizio di conversazioni audio dal vivo che è stato lanciato a maggio scorso, e che si propone come vero e proprio clone di Clubhouse.

“Voice Transformer” fornirà diversi effetti agli utenti per cambiare il suono della propria voce mentre si è impegnati in conversazioni Spaces; questo servirà, principalmente, ad incrementare il divertimento nelle chat, o chissà potrà essere utilizzato da persone a cui non piace il suono della propria voce o vuole migliorarne la fruibilità.

Individuata per la prima volta dalla ricercatrice di app Jane Manchun Wong, la funzione manipola le voci regolandone il tono o aggiungendo l’eco. Il collaboratore di MacRumors, Steve Moser, ha successivamente rivelato l’elenco completo degli effetti vocali che saranno disponibili in Spaces. Questi, al momento, sembrano includere l’effetto ape, la voce da cartone animato e quella che si ha dopo aver inalato elio. Ancora, tra gli effetti c’è l’effetto incognito, karaoke, microfono, telefono, spaziale, voci da stadio e da palco.

Twitter Spaces permetterà presto di manipolare il suono della voce

Non è chiaro quando Voice Transformer sarà disponibile per l’uso da parte del grande pubblico che partecipa alle conversazioni di Spaces, ma il codice relativo alla funzione è già incluso nell’ultima versione di Twitter per dispositivi mobili, quindi il rilascio non dovrebbe essere troppo lontano.

Per tutte le notizie relative al mondo di Twitter, e alle notizie a questo social collegate, il link di riferimento è direttamente questo, invece per le notizie su Instagram si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Pro 12,9 M2 da 128 GB, sconto del 13%

Su Amazon iPad 12,9 va in sconto del 15%. Risparmio di 220 euro sulla versione da 128 GB
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità