Twitter testa l’apertura dei link su Safari si iOS in modalità di lettura

Twitter sta eseguendo un nuovo test dedicato a Safari su iOS. Il test consiste nell'aprire tutti i link condivisi su social network su Safari con la modalità di lettura già attivata.

Twitter sta sperimentando una nuova modalità di visualizzazione dei link condivisi: una volta cliccati dall’applicazione su iOS, si apriranno direttamente su Safari già in modalità di lettura. Questa novità è stata per la prima volta notata dal Guardian che ha osservato come la maggior parte dei suoi link condivisi su Twitter si aprissero direttamente all’interno di Safari mobile con questa particolare formattazione semplificata.

Al momento, come confermato da TechCrunch, Twitter sta eseguendo solamente un test per osservare come questa opzione verrà recepita dai suoi utenti. L’obiettivo dell’azienda è probabilmente quello di offrire un’interfaccia di lettura per i link condivisi all’interno del social network, più semplice e più user friendly.

La modalità Reader di Safari è molto essenziale, libera completamente la pagina da immagini e da qualunque altro elemento di distrazione, mantenendo in evidenza il testo e consentendo a chi legge di concentrarsi sul contenuto, escludendo la presenza di qualsiasi altro fattore di distrazione.

Se dal punto di vista dell’utente questo test sembra essere apprezzabile ed utile, dal punto di vista degli editori la decisione di Twitter potrebbe essere poco gradita: la modalità di lettura su Safari elimina tutti gli annunci pubblicitari, che sono indispensabili per monetizzare il loro traffico e ripagare degli investimenti fatti per creare i contenuti stessi.

Inoltre, diversamente da quanto accade su Google AMP e su Facebook Instant Article, gli editori non possono modificare la modalità di visualizzazione sull’interfaccia Reader di Safari, rendendo impossibile includere qualunque tipo di annuncio pubblicitario visivo o immagini sponsorizzate.

Al momento questo sembra essere un test è limitato al solo sistema operativo iOS e al suo browser Safari, ma Twitter potrebbe decidere di estendere l’esperimento anche verso altri browser, come per esempio Chrome su Android.

twitter-link-reader-safari-2