fbpx
Home Macity Internet Un trojan per OS X ha come target gli indipendentisti uiguri

Un trojan per OS X ha come target gli indipendentisti uiguri

È stato intercettato un trojan per OS X che ha come target i difensori dei diritti umani degli Uiguri, etnia turcofona e di minoranza islamica che vive per lo più nel nord-ovest della Cina. Stando a quanto riporta Kaspersky Lab, il sistema sfrutta una mail e un allegato ZIP al cui interno è presente una generica applicazione (Universal Binary, nativa per Mac con CPU PowerPC e Intel), una nuova versione della backdoor MaControl che, se eseguita si attiva ricevendo periodicamente query e istruzioni da un server di controllo individuato in Cina.

Gli attivisti difensori dei diritti umani, così come agenzie governative e i contractor militari subiscono da tempo attacchi di cyber spionaggio. La maggiorparte di questi attacchi ha come target i PC con Windows ma anche i Mac in virtù della loro sempre maggiore diffusione, sono da qualche tempo sotto assedio.  Il malware in questione ha come target specificatamente gruppi che contrastano la politica cinese.  Anche il Dalai Lama è un noto utente Mac e utilizza regolarmente OS X in conferenze e per altre attività on line.


[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,217FollowerSegui