HomeMacityHardware AppleUn MacBook Air caso politico in Argentina

Un MacBook Air caso politico in Argentina

Una tempesta di polemiche e di sospetti sta spazzando la vita politica argentina, nell’occhio del ciclone c’è un la presidente del paese sudamericano Cristina Kirchner, ma a scatenare la bufera è stato un MacBook Air donato dal multimiliardario Carlos Slim alla massima carica dello stato.

Tutto è nato, appunto, con l’omaggio presentato da Slim, (tra le cui proprietà  c’è anche quella di America Movil che distribuirà  iPhone in numerosi paesi del centro e sud America) alla presidente durante una visita alla Casa Rosada. Alcune immagini ritraggono Slim mentre consegna il MacBook alla Kirchner che lo apre con aria interessata. Il computer, e qui sta l’origine della polemica, sul mercato argentino per il suo costo può essere considerato un bene di lusso e in quanto tale, per legge, non può essere trattenuto dal presidente ma deve essere donato allo Stato. Per questo il contestato ex presidente Carlos Menem girò, dopo averla usata per diletto personale suscitando scandalo nell’opinione pubblica, alla proprietà  dello Stato una Ferrari che aveva ricevuto in dono da una azienda Italiana specializzata in prefabbricati.

Il Clarin, prestigioso giornale argentino, solleva la questione presentando vari punti di vista, tra cui quello di chi ritiene che in ogni caso la materia non è regolamentata in maniera molto precisa e lascia discrezionalità  agli organi di giustizia per decidere in materia. In ogni caso se il MacBook fosse ritenuto un oggetto di lusso e non venisse donato allo Stato, ci potrebbe essere un’azione penale nei confronti della Kirchner.

Oltre al Clarin, che nel corso delle ultime settimane non si può dire si sia distinto tra i media che si sono impegnati per sollevare l’immagine del capo del governo argentino, molti giornali locali soffiano sul fuoco della polemica trovando terreno fertile. La popolarità  della Kirchner è ai minimi storici. A distanza di neppure sei mesi dall’insediamento (è succeduta al marito che aveva ricoperto prima di lei la stessa carica, nel dicembre del 2007), solo il 23% degli argentini approva la sua politica e ben il 61% la disapprova esplicitamente. In situazioni come queste non è difficile ingigantire anche un piccolo episodio come quello di un MacBook Air donato da un multimiliardario con molti interessi economici da far fruttare.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Prime Day: Apple Watch 3 al minimo storico, prezzi da 179 €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 179 euro in occasione del Prime Day
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial