Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Un’etichetta in gelatina sostituirà la data di scadenza del cibo

Un’etichetta in gelatina sostituirà la data di scadenza del cibo

La designer inglese Solveiga Packstaite ha creato un’etichetta gelatinosa in grado di far sapere quando un alimento scade. Al posto della solita data di scadenza che troviamo sulle confezioni, è possibile apporre questa etichetta dalla consistenza gelatinosa che scade insieme al cibo. Cosa significa? La gelatina è una proteina che si guasta allo stesso ritmo degli alimenti, per cui sarebbe molto più precisa di una mera data di scadenza. Secondo Packstaite, variando la concentrazione di alcuni elementi è possibile applicare questa gelatina a quasi tutti gli alimenti.

La trovata oltre ad essere utile ed intelligente, dovrebbe essere anche “economica”; questo è il termine che utilizza la designer senza però scendere nel dettaglio dei costi e specificar quale potrebbe essere l’impatto economico per chi deciderà di adottare queste etichette.

La stessa etichetta potrebbe essere utilizzata per differenti scopo molto differenti dalla conservazione degli alimenti, come il trapianto di organi, sostiene Packstaite, per controllare meglio la temperatura: per riuscire a diffondere questa tecnologia la ricercatrice inglese è alla ricerca di sostegno da parte di nuovi partner. Aspettando comunque di sapere il prezzo di questa particolare etichetta gelatinosa da applicare al food packaging, la speranza è che qualcuno possa sostenere progetti interessanti come questo. Qui di seguito il video di presentazione.

etichetta gelatinosa per scadenza cibo 1

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità