HomeMacityFuturoscopioVisore AR in auto, Apple ha collaborato con uno Youtuber e divulgatore

Visore AR in auto, Apple ha collaborato con uno Youtuber e divulgatore

Mark Rober, un noto divulgatore scientifico americano proprietario di un popolare canale YouTube, ha lavorato con Apple per alcuni anni su progetti legati alla Realtà Virtuale e alla Realtà Aumentata, ed è anche indicato come co-autore in un particolare brevetto per l’uso di queste tecnologie nelle auto a guida autonoma.

Rober ha lasciato lo Special Projects Group di Apple ma alcuni brevetti che portano la sua firma sono stati più volte aggiornati da Cupertino.

Rober ha parlato del suo lavoro in una puntata del podcast Waveform di Marques Brownlee, discutendo di ricerca e del possibile uso di visori AR/VR nei veicoli a guida autonoma, spiegando che questi possono essere utili per evitare la chinetosi, un disturbo neurologico che alcune persone provano in seguito a spostamenti ritmici o irregolari del corpo durante un moto (tipicamente quando si viaggia in auto).

Rober riferisce che il 40% delle persone soffre di questo problema, conseguenza del contrasto tra il movimento registrato dagli occhi e l’immobilità del corpo percepita dall’orecchio interno. I sintomi possono variare da una sensazione di disagio alla nausea, al mal di testa, fino a reazioni che arrivano al vomito.

La realtà virtuale può risolvere questo problema, dando al cervello l’indicazione dell’auto in movimento, “ingannandolo” e impedendo la chinetosi. Simili tecnologie saranno necessaire quando le auto diventeranno completamente autonome: avremo tempo libero da passare mentre siamo in viaggio ma chi soffre di queste patologie rischia di fare viaggi poco piacevoli.

Rober suggerisce possibilità come quella di indossare visori AR o VR per lavorare al computer, con lo schermo che potrebbe essere rappresentato a mezz’aria in un falso orizzonte, tenendo conto di tecniche che impediscono di soffrire di chinetosi. Il ricercatore spiega che Cupertino ha continuato ad aggiornare su quanto ha lavorato anche dopo la sua partenza. “Dal mio punto di vista, è un brevetto interessante [per Apple]”.

Tra i progetti sui quali Rober ha lavorato, un sistema per le auto che consente di visualizzare informazioni sulla strada che si ha davanti, inclusi elementi che sono al di fuori della visione del conducente.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial