WD My Passport Wireless: un solo disco Wi-Fi per qualsiasi computer e dispositivo

La linea My Passport compie 10 anni: WD festeggia a Milano presentando due edizioni speciali e My Passport Wireless, un solo disco fisso senza fili per salvare e condividere file da computer, fotocamere, smartphone e tablet. Le fotogallerie complete

Nuovo My Passport Wireless
Ma la vera stella dell’evento è stato il nuovo My Passport Wireless, disco fisso ancora più predisposto per la vita e per l’uso in movimento, questa unità infatti integra la tecnologia Wi-Fi 802.11n MIMO e una batteria ricaricabile a lunga durata per poter funzionare ovunque, anche in campeggio, in auto o in aereo e in generale ovunque, anche dove non sono disponibili prese della corrente.

My Passport Wireless può essere collegato al router Wi-Fi di casa, solo i modelli con tecnologia WPS, oppure è in grado di creare da sé una rete Wi-Fi indipendente a cui è possibile collegare fino a un massimo di 8 dispositivi in contemporanea. Tra le specifiche di rilievo segnaliamo la possibilità di gestire allo stesso momento fino a 4 streaming video HD da 8 megabit al secondo ciascuno verso 4 dispositivi diversi, per esempio per riprodurre un film su un Mac, un altro su PC e anche cartoon su uno smartphone e un tablet. Oltre al collegamento USB 3.0 per trasferire velocemente file da e verso un computer, My Passport Wireless è dotato anche di un alloggiamento per schedine SD fungendo così da serbatoio infinito per fotografie e video realizzati con fotocamere e videocamere digitali.

Le funzioni e le caratteristiche di My Passport Wireless sono indicate sia per i professionisti in movimento, che devono poter archiviare e creare backup di foto, video e file di lavoro, sia per le famiglie e gli utenti che desiderano un unico archivio per contenere film, musica, foto e video condivisibili al volo con qualsiasi dispositivo. L’accesso Wi-Fi da smartphone e tablet permette infatti di superare i limiti di questi dispositivi, conservando grandi quantità di materiali multimediali senza riempire la memoria integrata, non espandibile dall’utente nei dispositivi iOS. Ricordiamo infine che l’accesso ai contenuti salvati su My Passport Wireless  è praticamente possibile ovunque sia disponibile un collegamento Wi-Fi o Internet, utilizzando l’app WD My Cloud disponibile per iOS e anche Android, studiata per offrire configurazione e utilizzo semplici per chiunque.