Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Windows 365: per i PC in streaming di Microsoft si parte da 21,90 € al mese

Windows 365: per i PC in streaming di Microsoft si parte da 21,90 € al mese

Windows 365 è ora disponibile e ora si conoscono i prezzi della versione in streaming di Windows 10 (con Windows 11 quando il sistema verrà rilasciato).  Il servizio consente di ottenere un completo PC sul cloud: sistema operativo, applicazioni, contenuti e impostazioni vaarie, saranno disponibili da qualsiasi browser web (anche da Mac, iPad, iPhone, dispositivi Android, ecc.). Da iOS e iPadOS è possibile sfruttare Microsoft Remote Desktop per connettersi al PC virtuale e sfruttare un vero e proprio PC in tutto e per tutto a patto di avere una connessione a internet.

Due le versioni di Windows disponibili per le aziende: Business (fino a 300 utenti massimo) ed Enterprise (numero di utenti illimitati e gestione end-to-end centralizzata). Le formule di pagamento cambiano in base alla configurazione del PC ma si parte da 18,20 euro + IVA al mese per utente per un PC con processore virtuale (vCPU), 2 GB di RAM e 64 GB di storage; si sale a 37,30 euro per utente/mese per 2 vCPU, 8GB di RAM e 128GB di archiviazione, per arrivare a 147,50 euro al mese per configurazioni con 32GB di memoria RAM, 8 vCPU, 512 GB di archiviazione.

Non sono richieste altre licenze di Microsoft. Per iniziare, basta solo il pagamento mensile. È possibile effettuare l’acquisto direttamente da windows365.com, configurare l’account senza un dominio, impostare e gestire i PC cloud direttamente da windows365.microsoft.com. Windows 365 Business, lo ricordiamo, è un servizio pensato per le organizzazioni più piccole che vogliono un modo semplice per acquistare, distribuire e gestire PC cloud. Windows 365 Enterprise è ideale per le organizzazioni che desiderano gestire i propri PC cloud con Microsoft Endpoint Manager e sfruttare le integrazioni con altri servizi Microsoft.

Windows 365: per i PC in streaming di Microsoft si parte da 21,90 € al mese

Microsoft spiega che Windows 365 “fornisce l’esperienza completa del PC sul cloud”. Con l’avvio istantaneo del proprio Cloud PC personale, gli utenti possono trasferire applicazioni, strumenti, dati e impostazioni dal cloud a qualsiasi dispositivo. Inoltre, il cloud garantisce maggiore versatilità nella potenza di elaborazione e nell’archiviazione, offrendo scalabilità ai responsabili IT, che potranno gestirle in base alle proprie esigenze.

Con un Cloud PC, gli utenti possono accedere e riprendere il proprio lavoro da dove lo hanno lasciato su diversi dispositivi. Per i responsabili IT, Windows 365 semplifica anche la distribuzione, l’aggiornamento e la gestione, oltre a non richiedere la virtualizzazione, a differenza di altre soluzioni. Dal punto di vista della sicurezza, Microsoft spiega che Windows 365 “è sicuro by design”, poiché sfrutta la potenza del cloud e si basa sul principio Zero Trust (le informazioni sono protette e archiviate sul cloud, non sul dispositivo)

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità