Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Windows 8.1 e Haswell non fermeranno il declino del mercato PC

Windows 8.1 e Haswell non fermeranno il declino del mercato PC

Pubblicità

Il declino del mercato PC continuerà e non basteranno i nuovi processori Haswell e l’uscita di Windows 8.1 a risollevare le sorti del settore.  Lo afferma Mark Moskowitz, analista di J.P. Morgan, in una ricerca le cui note sono state ottenute e rese note da Appleinsider. L’analista stima un calo delle vendite anno su anno dell’8.3% per il 2013.

“Non ci aspettiamo una sorta di rimbalzo a breve-termine per via dei chip Haswell o per Windows 8.1” ha detto Moskowitz. “Dal nostro punto di vista, lo storico declino dei PC continuerà per via dell’allungamento della vita dei dispositivi, il passaggio del settore IT a tablet e smartphone, la riduzione dei budget sia nel mondo delle imprese, sia in quello governativo”.

Le affermazioni di Moskowitz sul declino del mercato PC, fanno seguito ai dati sulle stime di vendita dell’ultimo trimestre fiscale diffusi da IDC e Gartner, tutte e due con previsioni in calo per quanto riguarda le consegne dei PC per il periodo che termina a giugno. Gartner parla di un calo delle spedizioni del 10.9% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, con società come Acer con un crollo previsto del 35.3%.

Per Apple, Gartner prevede un calo del 4.3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; mentre IDC ha previsto una diminuzione di solo mezzo punto percentuale. La casa della Mela potrebbe giovare di un incremento nelle vendite nel periodo dopo il rilascio del MacBook Air 2013 ma anche in questo caso gli analisti ritengono probabile una cannibalizzazione del Mac da parte dell’iPad.

Tim Cook, amministratore delegato di Apple, a febbraio di quest’anno aveva affermato di non essere preoccupato dalla possibile cannibalizzazione dell’iPad sulle vendite del Mac, evidenziando che il mercato PC era enorme e con ancora grandi opportunità di guadagnare nuovi utenti.

Della cannibalizzazione dei tablet sui PC e il declino del mercato PC ha parlato anche Amit Daryanani di RBC Capital Markets che ha citato dispositivi come l’iPad come uno dei motivi principali del declino nelle vendite dei PC. Al contrario di Moskowitz, Daryanani ritiene tuttavia probabile un “modesto miglioramento” nelle vendite per il trimestre che termina a dicembre legato sia ai nuovi processori Haswell, sia all’arrivo di Windows 8.1

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità