Enemy Territory Quake Wars in consegna per Mac

di |
logomacitynet696wide

Il sangue e le battaglie di id Software arrivano su Mac: grafica ultra-dettagliata, veicoli e armi come se piovessero e brutti nemici dall’intelligenza sopraffina: i requisiti minimi non sono per tutti

Con un comunicato stampa di ieri Aspyr ha annunciato la disponibilità  di Enemy Territory: Quake Wars, un titolo sviluppato da Aspyr sotto licenza di Activision.

Grazie al motore grafico del gioco sviluppato da id Software, anche i giocatori Mac possono ora cimentarsi nelle battaglie tra le forze della Difesa Globale contro l’invasione aliena Strogg.

Gli scenari comprendono località  ispirate ai tropici, all’artico, passando dal deserto alle ambientazione urbane, fino alle zone più temperate.
Le battaglie che possono essere sia on-line che off-line, prevedono la gestione strategica della squadra, l’impiego di numerose armi e veicoli inoltre, per tutta la durata della sfida avremo a che fare con nemici dotati di una intelligenza artificiale evoluta.

Grafica dettagliata, intelligenza artificiale, scenari evocativi si traducono in requisiti di sistema piuttosto elevati: sistema operativo Leopard, processore Intel Core 2 Duo da 2 GHz, 1 GB di memoria RAM, spazio libero su disco fisso circa 6,5 GB. Scheda video minima consigliata: ATI Radeon X1600, NVidia GeForce 7300 entrambe con 128 MB di RAM.

Il sistema raccomandato: processore da 2,4 GHz, 2 GB di memoria RAM e schede video di ultima generazione.