Grand Theft Auto arriverà  sul Mac

di |
logomacitynet696wide

La serie GTA (Grand Theft Auto) arriverà finalmente anche in versione per Mac OS X. Si tratta di una serie di “culto”, oggetto per anni di polemiche sui media: il protagonista, infatti, è un criminale specializzato alla guida di un’auto in missione per conto della malavita. Per guadagnare denaro e farsi una reputazione nella città in cui si svolge il gioco, il giocatore si scontra con le gang rivali e deve man mano portare a termine le missioni assegnate dalla gang mafiosa di appartenenza. 

La serie di videogiochi GTA (Grand Theft Auto) è molto nota essendo stata per anni oggetto di notizie sui media: il protagonista, infatti, è un criminale specializzato alla guida di un’auto in missione per conto della malavita. Per guadagnare denaro e farsi una reputazione nella città in cui si svolge il gioco, il giocatore si scontra con le gang rivali e deve man mano portare a termine le missioni assegnate dalla gang mafiosa di appartenenza. Si tratta di una delle serie di giochi più vendute al mondo e le polemiche che da sempre hanno accompagnato il gioco sono state ottima pubblicità per Rockstar (la società produttrice originaria) che ha, infatti, venduto decine di milioni di copie. La software house non ha mai rilasciato la serie per Mac (solo Max Payne è stato convertito e pubblicato da MacSoft) ma da qualche tempo circolavano in rete voci di un possibile porting ufficiale per Mac OS X. Ora in una pagina di Facebook con le FAQ dedicata ai fan, Rockstar ha confermato che la prima trilogia di Grand Theft Auto (Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto : Vice City e Grand Theft Auto : San Andreas) arriverà sul Mac “probabilmente per la fine dell’anno”. Meglio tardi che mai, dunque, anche se questa serie di giochi, rilasciata nel 2001, 2002 e 2004 sembrerà datata dal punto di vista grafico se non sarà riadattata per sfruttare le capacità dei moderni motori di rendering e schede video. 

[A cura di Mauro Notarianni]