Kit Nike in arrivo per iPhone

di |
logomacitynet696wide

Nike sta preparando una versione del suo Sport Kit anche per iPhone. Uso del GPS e calcoli complessi direttamente sul dispositivo.

Una nuova versione dello Sport Kit di Nike per iPod è in corso di realizzazione e questa volta sarà  studiato anche per iPhone. A rivelare interessanti dettagli dello strumento per il running è il sito francese iPhone.fr.

La pagina web transalpina presenta alcune schermate che danno un quadro delle principali novità . La prima e più interessante riguarda l’uso del GPS integrato in iPhone; grazie ad esso si potranno avere informazioni “live” sul percorso e le prestazioni che si stanno conseguendo. Con la versione attuale è possibile solo avere una idea della media che si sta tenendo, della velocità  e della distanza (oltre alle calorie consumato); poiché questi dati sono forniti unicamente usando il passo (grazie al sensore nella scarpa) non sempre risultano precisi per tutti i corridori.

Grazie alla connessione via cellulare è possibile anche avere le mappe del nostro tragitto. Ammesso che essere siano conosciute a Google.

In secondo luogo la nuova versione del “kit” è in grado di mostrare grafici sul percorso mentre si sta correndo; oggi queste informazioni sono disponibili solamente quando si collega iPod al computer via iTunes e si passa dal sito di Nike.

Quanto questo possa essere utile e fruibile mentre si sta correndo è difficile da dire. Probabilmente, nell’esperienza di chi scrive, informazioni scarne e schematiche come quelle fornite dall’attuale Nike + iPod Sport Kit sono più che sufficienti, visto che già  il solo controllare la musica mentre si corre con il player legato ad un braccio e collocato in un case, può essere disagevole. Vedere medie e tracciati, controllare i propri propositi o i risultati e l’esame delle prestazioni, può tranquillamente essere rinviato all’arrivo a casa.

Comunque la disponibilità  del kit per iPhone in una versione che fa concorrenza ad alcuni dei sistemi per il running basati su GPS che da soli costano, quasi, quanto un iPhone è sicuramente un dettaglio di mercato interessante.